IN DIFESA DI SKRINIAR. SOSTENIAMO IL RAGAZZO

5

Skriniar si è macchiato di alcuni errori decisivi, ma per la sua giovane età è ingeneroso ritenerlo responsabile delle ultime sconfitte. Ventuno anni, molto spesso titolare della nazionale slovacca, Skriniar è incorso in un paio di imprecisioni dovute alla sua giovane età e a cui probabilmente quest’anno dovremo abituarci.

Anche Mustafi, che ora vale 40 milioni, cappellò spesso ai suoi esordi, prima di intraprendere una crescita esponenziale.

Ed è anche ingiusto paragonare Skriniar a quella Ranocchia che lo scorso anno abbiamo avuto la disgrazia di avere in squadra.

Ranocchia è un giocatore fatto e finito, inevitabilmente caduto sul viale del tramonto. L’anno scorso ha dispensato una rassegna di orrori.

Skriniar, al contrario, è stato catapultato suo malgrado a fare il “pilastro” di una difesa di serie A, lanciato per cause di forza maggiore contro mostri del calibro di Salah, Totti, Dzeko, Bacca, giusto per indicare i suoi ultimi avversari.

Contestarlo non porterà a molto, anche perché nella nostra squadra non ci sono alternative. O riesumiamo l’imbarazzante Dodò, così da consentire a capitan Regini di riprendersi il ruolo di centrale, oppure si va avanti così, con Skriniar e Silvestre. Il mercato non ha portato altro.

Sosteniamo quindi Skriniar, il ragazzo ha buone qualità, riuscirà a sfruttarle al meglio se sentirà intorno la fiducia dell’ambiente.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

5 commenti

  1. Perfettamente d’accordo con l’articolo. E’ inutile dire che bisogna far giocare i giovani se poi si fischiano dopo che hanno commesso due errori anche se gravi. A Skriniar deve essere dato il tempo di crescere e di maturare come difensore e questo lo si ottiene solamente sostenendolo.

  2. Ma Krajnc è così scarso da non poterlo nemmeno provare…? Comunque sono d’accordo con la fiducia a Skriniar… si cresce anche commettendo degli errori, a quell’età è inevitabile.

  3. a me Skriniar non dispiace…contro la Roma gli hanno fischiato un rigore inesistente,mentre con il Milan ha sbagliato solo una palla solo perchè è stato preso in contro tempo da un passaggio di Silvestre…se guardate le immagini il ragazzo stava controllando la posizione degli avversari a dx e a sx mentre Silvestre gli passa la palla….non mi sento di colpevolizzarlo

  4. A leggere l’articolo sembra si parli di espulsione Ranocchia, di vai col liscio Moisanser, di pallamano Zuckanovic… No, è Skriniar, giocatore su cui credo Giampaolo per primo faccia affidamento. Magari proprio il motivo per Castan se ne è andato..

    Dopo l’errore l’ho guardato bene: il ragazzo ha quantomeno gli attributi.

  5. Anch’io concordo con tutti i voi, il ragazzo va difeso e sostenuto, perchè ha grandi qualità e deve semplicemente crescere professionalmente.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com