IN ARRIVO FERNANDO, FARO E RANDELLO DEL CENTROCAMPO

3

Sembra proprio che Ferrero e Osti l’abbiano spuntata. Lo Shakhtar chiedeva tutto e subito. Il Viperetta voleva pagare in modo dilazionato, forse per  alcuni decenni. Alla fine le due società si sarebbero accordate per un pagamento biennale del giocatore.
Fernando sarebbe quindi davvero vicino alla Sampdoria, primo colpo dell’estate.
Un ottimo acquisto, caldeggiato da Walter Zenga. Si presenta come un regista dai piedi buoni, capace di dettare il ritmo alla squadra. Forte sui calci piazzati e abile anche in fase di interdizione. Insomma il giocatore che alla Samp mancava da lustri, dai tempi di Sergione Volpi.
Forse possiamo dire adieu al Palombo regista, alle palle lanciate alla carlona verso i tifosi di distinti e tribuna.
Fernando, classe ’92, non ha trovato molto spazio nel club ucraino, ora è pronto per rilanciarsi in maglia blucerchiata.
Pesa anche la volontà del giocatore, desideroso di cambiare aria e di affacciarsi nel nostro campionato, interessato all’offerta doriana.
“Fosforo e raziocinio a centrocampo”, diceva un articolo di due anni fa del Guerin Sportivo, che analizzava i migliori talenti internazionali.
Nelle prossime ore i passi decisivi per portare il brasiliano a Genova.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

3 commenti

Lascia un commento

Powered by themekiller.com