ILICIC A UN PASSO DALLA SAMP. POTRA’ SOSTITUIRE MANOLO?

14

Ilicic è molto vicino alla Samp. I blucerchiati e la Fiorentina avrebbero trovato l’accordo: prestito con diritto di riscatto a 6 milioni. Del resto lo sloveno a Firenze praticamente non vede il campo: nonostante le sue indiscusse qualità si sta svalutando di settimana in settimana.
Arrivato in Viola per 9 milioni, il valore di Ilicic è ora sceso a 6 (la cifra chiesta alla Samp per il suo riscatto).
Josip è il mancino che potrebbe sostituire Manolo. Lo sloveno è meno attaccante e molto più trequartista del nostro numero 11, autore ieri di una prestazione maiuscola.
Ilicic, 26 anni, ha disputato tre stagioni importanti a Palermo (98 partite, 20 gol e sprazzi di classe), tanto da suscitare l’interesse della Fiorentina, che lo scorso anno lo acquistò per 9 milioni di euro.
L’ ipotesi di un avvicendamento tra Gabbiadini e Ilicic lascia comunque qualche perplessità, non sembra avvantaggiarci particolarmente.
A parte il match di ieri, dominato anche grazie alla sacrosanta espulsione di Marquez e ad una difesa veronese leggera come carta velina, la Samp ha sempre palesato difficoltà nel finalizzare le azioni d’attacco.
Uno dei pochi difetti di questa stagione (è sotto gli occhi di tutti) è che costruiamo mille e concretizziamo dieci.
Ora, sostituire il nostro miglior cannoniere (Gabbiadini =5 reti) con un giocatore che nell’ultimo anno ha giocato molto poco e che ha difficoltà a raggiungere la doppia cifra può sembrare un azzardo.
Stando alle indiscrezioni, Sinisa sta caldeggiando la conclusione della trattativa: se così fosse, allora c’è da fidarsi.
L’idea è che l’affare Gabbiadini-Napoli sia la famosa “proposta indecente” che non si può rifiutare. Tocca quindi trovare un sostituto.
Se Mihajlovic si è impuntato che non vuole Cassano c’è poco da fare, avrà i suoi motivi.
Anche se Fantantonio, scordando per un attimo il passato turbolento, sembra il giocatore perfetto per ovviare ai nostri difetti (se fosse stato in campo ieri sera, avremmo chiuso il primo tempo sull’1-6, visti tutti i clamorosi errori di ultimo passaggio che abbiamo fatto).
La soluzione ideale, in caso di cessione di Manolo, sarebbe prendere entrambi: Ilicic e Cassano.
Il mercato deve ancora iniziare, quindi tutto è possibile. Ma la campagna pro-Giovinco appare difficoltosa, visto l’ingaggio consistente della minuscola formica gobba.
Chi realisticamente è vicino a vestire la nostra maglia è  Josip Ilicic.
Un altro giocatore che il taumaturgo Mihajlovic dovrà far rinascere per consentirci di restare ai piani alti della classifica: quelli che meritiamo. 

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

14 commenti

  1. La risposta alla domanda del titolo e’ no, Ilicic non puo’ letteralmente sostituire Gabbia. E’ molto meno portato a rientrare e a fare il centrocampista o il difensore esterno aggiunto, ha meno forza esplosiva e conclusiva. Se la domanda e’ se Ilicic puo’ essere utile alla Samp la risposta e’ assolutamente si, ottimo nei calci piazzati, nel movimento dietro le punte e nell ultimo passaggio, difetta di continuita’ ma puo’ coprire tre ruoli, rifinitore dietro due punte, esterno dei tre d attacco e mezzala nei tre di centrocampo, se adeguatamente coperto. Sarebbe un buon acquisto, con il vantaggio che terrebbe ancora lontano il barese da Bogliasco, per la mia felicita’. Suggerirei pero’ di trovare una controfigura per le foto: e’ piu’ brutto di Katanec.

  2. Io sono contrario a Cassano però se dovesse trovare una intesa con Sinisa (ma la vedo dura) anche partendo dalla panchina si potrebbe fare. Potrebbe chiudere la carriera alla Samp, anche da comprimario.

    • secondo me verrebbe solo a fare casino. fino all’anno scorso ero per il suo rientro, ma dopo la macchina quasi perfetta costruita da sinisa io eviterei di farlo tornare

  3. Io credo che la mossa Ilicic vada letta in un altro senso…cioè con un cambio di modulo,passando al 4-3-1-2…sistemando lo sloveno dietro le punte e “rinforzando” il centrocampo…in modo da sgravare Eder e Okaka da una parte dei ruoli di copertura…magari migliorando la lucidità sotto porta!come soluzione sarebbe intrigante…bisogna vedere Ilicic quanto ce la metterà!

  4. Gabbia è in comproprietà quindi se arriva l’offerta del Napoli consistente va ceduto. Se prendiamo Ilicic secondo me sarebbe un super colpo (non vorrei dire all’Okaka in quanto era veramente sconosciuto e in pratica arrivato a costo zero) ma quasi, questo è un giocatore con dei colpi se prende fiducia. Poi se Sinisa ha dato la sua benedizione è fatta….

  5. Ilicic è una scommessa. Non voglio fare il bastian contrario, ma ricordiamoci che le ultime stagioni ha fallito. La scelta non mi entusiasma, spero di sbagliarmi

  6. Anche a me piace pensare che Sinisa e Osti lavorino a stretto contatto, e che difficilmente arrivino giocatori che poi non si sa bene dove e come sistemare… I tempi di Bjarnason preso all’ultimo giorno di mercato dovrebbero essere finiti, si spera. Certo a gennaio occorrerà sfoltire molto, se vorranno pure provare in campionato Djordjevic abbiamo veramente troppi giocatori, sia a centrocampo che in attacco.

  7. Perché tutti contrari all’arrivo di Cassano? E’ l’unico vero fuoriclasse che tornerebbe a Genova anche a piedi e, con l’entusiasmo che si ritroverebbe, tornerebbe a fare sfracelli come nel suo passato genovese! Con lui rivedremmo i passaggi millimetrici e decisivi per segnare e non più gli attuali ridicoli passaggi laterali o al portiere di chi non sa cosa fare del pallone. Oltre a fantastici gol!

    • Rispondo per me, in ordine sparso, riportando anche cose già scritte:
      – il dopo Samp-Bari;
      – le dichiarazioni ipocrite (è la moglie che vuole crescere i figli qui!) non mi piacciono;
      – il gruppo attuale ha tanti buoni giocatori, ma nessuna prima donna. Che non sia questo uno dei suoi punti di forza?
      – Ferrero ha capacità di copertura tutte da verificare, la sua Samp deve, più che quella precedente, puntare sempre a operazioni a medio/lungo termine, quindi con potenziali plusvalenze, e non ad operazioni costose e a breve termine come sarebbe quella di Cassano (guardate poi come sta andando a finire con Bergessio, si staranno chiedendo se tutti quei soldi era meglio spenderli in modo diverso?)
      – abbiamo comunque problemi di abbondanza, anche in attacco, dovremmo sfoltire molto
      – se mi viene in mente altro…
      Detto tutto questo, tu hai comunque ragione, e da vendere!
      Cassano è ancora un fuoriclasse assoluto, in una delle ultime partite del Parma i commentatori hanno detto: qui ci sono 21 giocatori in campo, più uno che li guarda tutti dall’alto. Quindi penso che ci farebbe vedere cose bellissime in campo, poco ma sicuro. Sarei il primo a gioirne, sarei un pazzo a snobbarlo dovesse venire.
      Ma a lui ho detto no da tempo, e quindi per me è no. E’ il passato della Samp. Ed è un ’82.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com