IL WEST HAM CHIEDE 12 MILIONI PER OBIANG. ANCHE TONELLI IN STAND-BY

12

Una telenovela interminabile, l’ennesima di questa calda estate blucerchiata. Protagonista Pedro Obiang. Il centrocampista del West Ham ha chiesto alla società londinese di essere ceduto. Ma gli Hammers non intendono scendere sotto la richiesta di 12 milioni di euro. La Sampdoria ne offre al massimo 10 (bonus compresi). Dal canto suo Ferrero è scocciato, non avendo alcuna intenzione di spendere il doppio dei soldi incamerati tre anni or sono proprio dal West Ham. Ma la volontà di mister Giampaolo è chiara: vuole Obiang. Secondo Sky la volontà di Pedro di lasciare Londra è fuori di dubbio. Ma gli Hammers, prima di un’eventuale cessione, vogliono acquistare il sostituto. Due le opzioni sul tavolo: il ritorno dall’Inter Joao Mario, oppure l’assalto a Sturaro della Juventus.

In stand-by anche la trattativa per Lorenzo Tonelli. Il difensore del Napoli non è partito con i suoi compagni per la mini tournée britannica. Secondo alcune testate vicine al Cagliari, il segnale di una sua imminente cessione alla società rossoblù. Voci che però non sono state confermate dalla Campania, da cui emerge il vero motivo dietro la mancata partenza per Dublino del giocatore: la febbre che lo ha colpito nelle ultime ore. Come Obiang, anche Tonelli è il primo dei desiderata di mister Giampaolo. Dopo l’infortunio a Regini, la Samp ha bisogno di un’alternativa a Omar Colley, mentre sul centro-destra della fascia centrale della difesa siamo coperti da Andersen e Alex Ferrari. La richiesta economica del Napoli la conosciamo tutti: va bene il prestito con obbligo di riscatto, ma per non meno di 8 milioni di euro. L’impressione è che la trattativa non si sbloccherà a breve.

 

Autore

Roberto Bordi

Redazione

12 commenti

  1. A neanche 10 giorni dal debutto ufficiale in Coppa Italia non abbiamo ancora il sostituto di un giocatore che abbiamo ( anzi, meglio dire hanno…) deciso di vendere un anno fa… A ME SEMBRA ALLUCINANTE!
    Io vorrei tanto essere meno critico e mugugnone, ma di fronte a certi fatti è davvero difficile non essere polemici…

    • Ma perché la colpa è a prescindere della dirigenza doriana?
      C’è chi compra ma anche chi vende, ed è normale che questi puntino a far cassa… È un giocatore che ha mercato, nessun vende al prezzo che proponi tu, con mesi di anticipo… per forza di cose le trattative si concludono molto spesso all’ultimo minuto e succede in moltissime società. Tutti vogliono trarre il massimo dalle trattative….

      • Scusa Ivano ma se a due settimane dall’inizio del campionato non abbiamo ancora il sostituto di Torreira di chi sarebbe la colpa?
        Dai su, qui non si vuole criticare a prescindere, almeno io non ragiono così, però trovo assurdo e incomprensibile che non siano ancora riusciti a trovare l’erede del piccolo uruguagio…
        Saranno evidentemente sorti dei problemi, almeno così mi verrebbe da pensare però santa pazienza…le trattative s’imbastiscono mesi prima, magari si gioca su più tavoli ma poi individuato il profilo che fa al caso tuo prendi e porti a casa!
        A me sorge il dubbio che il rimescolamento societario avvenuto a fine giugno abbia creato non pochi casini…

  2. Infatti concordo con te EL giocano tutti gli anni sul filo del rasoio l’anno scorso con Zapata e strinic quest’anno con il play l’attaccante e il difensore prima o poi queste precarietà le paghi e a caro prezzo e nonostante ciò alcuni sampdoriani vivono sempre tranquilli beati loro.

  3. Società che io non comprendo….non ha dato l’ok a Telenord per far vedere in diretta le partite amichevoli (e tanti chiamavano insultando l’emittente che nulla poteva): cos’è voleva lucrarci anche li? non fornisce dati sugli abbonamenti, anche solo per far un po’ di sano “derby”….cioè è sempre più lontana dai tifosi.
    Poi sul mercato, a volte mi sembrano dilettanti allo sbaraglio, ma fino ad oggi i risultati sono stati dalla loro parte e spero in cuor mio continuino sempre a esser dalla loro.

    • Ma dilettanti allo sbaraglio cosa???!! Ma quando mai abbiamo comprato e vendute con le plusvalenze incassate in questi ultimi anni… ma belin bisogna sempre lamentarsi a prescindere vero?

      • A parte che ho scritto che A VOLTE SEMBRANO e non SONO, quindi rilassati e impara a capire l’italiano.
        E mi riferivo al fatto che Torreira è un anno che sai che va via (è tutto l’anno che Ferrero lo sbandiera ai 4 venti) e quando mancano 15 giorni all’inizio del campionato sei ancora senza il suo sostituto?hai avuto un anno per cercare il sostituto e non sai ancora chi prenderai?
        Poi oh prenderanno uno più forte e tanto di cappello, ma a livello programmazione sembrano, e sottolineo sembrano, dilettanti allo sbaraglio.

  4. Purtroppo evo a questi dei tifosi non importa un fico secco ormai è ampiamente dimostrato sono qui x scopi solamente aziendali non per il bene di questi colori ormai solo pochi intimi non lo hanno ancora capito purtroppo acquirenti in vista non c’è ne risultato questi ci sono e questi ci dobbiamo tenere o sopportare a discrezione ovvio

  5. stiamo assistendo a uno scempio mai visto prima, di ogni tipo ma la cosa peggiore è che per la prima volta questa dirigenza è riuscita a spaccare la tifoseria come non mai ! spero che lo capiscano tutti anche quelli che si calano le braghe per due acquisti decenti che non sono altro che plus valenze a breve termine o un buco nel acqua perchè Pecini che li prendeva sconosciuti, buoni e con 4 palanche non c´è più chi sa come mai ?
    ciao hermano nel caribe o giù di li..

  6. I giocatori vanno e vengono, ormai l’andazzo è questo, speriamo arrivino dei sostituti all’altezza ma il tempo stringe. Al momento siamo la migliore delle squadre della parte destra della classifica…..forse!!

  7. Luca (quello che viene dal Brasile) -

    Oltre che dilettanti allo sbaraglio, cosa che IO AFFERMO E RIBADISCO, sono anche dei pasticcioni che si fanno infinocchiare in modo ridicolo: quest’anno ci siamo giá sorbiti la patetiche sceneggiate senza lieto fine di La Gumina (Empoli), Majer (Dinamo Z.), Berisha (Lazio), Skorupski (Bologna), oltre alla disgustosa faccenda Obiang, venduto per 6 e ricopribile per 9, anzi, 10, anzi 12 … tre anni piú vecchio.
    Ma come cazzo si fa a difendere ancora questi imbecilli??
    La perdita di Pecini inizia a farsi sentire: sera l’unico in grado di fare la differenza, mantre questo vecchio arnese di Sabatini ancora deve far vedere se e come sia capace di farla.
    Situazione veramente brutta, altro che musse!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com