IL PUNTO SULLA SALVEZZA: NELLA MELMA ANCHE PALERMO E UDINESE

8

Nella melma (chiamiamola melma) sguazzano anche Palermo e Udinese, oltre alla Samp.
Chi delle tre è messa peggio?

Per quanto il campionato blucerchiato possa considerarsi disastroso e vomitevole, anche Udinese e Palermo non scherzano.
Lotta salvezza: togliamo i cugini, vittoriosi e ululanti fra uno striscione contro Gasperini e uno contro Pinuccio Brenzini (ma merita uno striscione in gradinata? Come siete scivolati in basso).
2-1 all’Udinese, è bastato un gol ingobbito di Laxalt per farli godere come ricci. “Belin, una partita magnifica..”. I bibini si sono sempre accontentati di poco. Da un po’ di tempo sono abituati ad accontentarsi ancora con meno.
Tralasciando le ridicolaggini dell’altra sponda, nel poco gratificante guano della lotta per la retrocessione troviamo a pieno titolo anche Udinese e Palermo.
Per noi saranno fondamentali i 3 punti col Frosinone, ma è pur vero che possiamo guardare con un barlume, almeno un barlume di ottimismo verso il futuro, puntando a superare queste due squadre pericolanti.
L’Udinese è in crisi nera, non vince da 8 partite, Di Natale gioca ormai col bastone di sostegno e Colantuono mantiene la panchina solo per disperazione del presidente Pozzo (“Lo tengo perché non c’è nessuno di meglio in giro”, le ultime parole di Pozzo)
Così scrive Mondoudinese, blog addentro alle vicende friulane: “I bianconeri hanno il peggior attacco e una delle peggiori difese. Non c’è un punto di forza, anche in casa le cose vanno male con soli 12 punti e 8 gol segnati. Difficile trovare un punto di forza, solo Karnezis e Felipe si stanno salvando”. Le prossime sfide-spareggio contro Verona e Frosinone saranno fondamentali per la classifica dei friulani.

Futuro a rischio anche per il Palermo.
I palermitani sono sparsi in tutto il mondo. Chi conosce qualche palermitano sa che si stanno già preparando al peggio, maledicendo Zamparini, reo di una stagione completamente folle, da bevitore seriale di grappini.
Iachini è tornato, fra i mea culpa di un presidente sempre più goffo. Con gli 8 gol subiti nelle ultime due gare, il Palermo ci ha superato in qualità di difesa colabrodo: 47 reti subite (il Frosinone, la più battuta è a quota 51). I tre mesi senza Iachini si sono fatti sentire. Il buon Beppe ha i mezzi per resuscitare i cadaveri, ma intanto le prossime partite contro Bologna (in casa), Inter a San Siro e Napoli al Barbera non sono le più abbordabili per fare punti.
E’ sempre meglio guardare in casa nostra: le vittorie per la Samp devono arrivare e la salvezza la dovremo meritare sul campo.
Ma oltre a guardarci le spalle, nella lotta all’ultimo sangue per la salvezza possiamo puntare a superare Udinese e Palermo, squadre in crisi nera che non hanno davvero nulla più di noi.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

8 commenti

  1. Blucerchiato94 -

    Sì è vero… Ma contiamo già che il Bologna ha sganciato 3 punti al Frosinone… Dopo che con noi aveva rubato alla grande col rigore fasullo. Quindi a Palermo, il Bologna è facile che perda senza tanti patemi.

    Che poi mi chiedevo… Il Frosinone ha ottenuto le sue ultime due vittorie (Frosinone-Bologna 1-0 e Empoli-Frosinone 1-2) grazie a due calci di rigore… Quindi ben 4 punti in più grazie agli arbitri!!! (mettiamo che avrebbero pareggiato e quindi +4 punti). Mi pare chiaro che alla Lega Calcio interessi mantenere sino all’ultimo interesse sul campionato anche riguardo la zona retrocessione… Ed a pagare da quasi 2 mesi a questa parte è sempre la Sampdoria. Ora vedremo che arbitro arriverà domenica… Temo sempre Tagliavento (patetico, assegna al Doria minimo un rigore contro a partita), di meno Orsato -in quanto ha già arbitrato, col solito rigorino contro- Samp-Napoli 2-4 e quindi non penso verrà più ad arbitrare a Marassi la Samp per questa stagione.

    Purtroppo bisogna stare attenti anche agli arbitri… Che poi mi chiedo ai bibini i falli di mano avversari li vedono subito gli arbitri, a noi del Doria no… Non contando che questi patetici si lamentavano lo scorso anno degli errori arbitrali a danno della loro squadra (che indubbiamente ci sono stati e … Pure tanti!!!) ma anche fossero arrivati secondi in classifica tanto non sarebbero andati da nessuna parte senza licenza!!! Ma loro basta lamentarsi e sono contenti… Invece a noi del Doria continuano a penalizzare gli arbitri ma c’è una grossa differenza.. Noi siamo invischiati nella lotta per non retrocedere… Quindi gli errori arbitrali pesano il doppio.

    Detto ciò, questa notte ho sognato Sampdoria-Frosinone 0-0 e Carpi-Atalanta 1-0 come risultati… Con mia conseguente disperazione nel vedere la classifica in televisione… Chissà, di solito non rispecchiano mai i risultati reali… Ma pensate solo a Verona-Atalanta 2-1, Samp-Atalanta 0-0 (con partita della vita per i bergamaschi) e Carpi-Atalanta 1-0 ahahahhahahahahahahahahahahahaha speriamo sia solo un sogno!!!

  2. Intanto la stampa sta scrivendo che i tifosi ieri sera hanno deciso di contestare la società a salvezza acquisita .
    Non c’ero ma non mi risulta.
    Forse il piú grande errore di Ferrero é stato quello di mandarne a fanculo solo uno, di questi giornalai.

  3. Vincere col Frosinone o il campionato finisce; con che speranza giocheremmo le partite successive se non avremo vinto è convinto in casa col Frosinone? Considerazioni sulle altre servono a poco se non invertiamo il trend; ci condanniamo da soli senza agonismo, movimento continuo e di tutti e … Culo & rabbia, tanto di tecnica x il Frosinone ne abbiamo

  4. La lettura fatta nell’articolo è realistica, i bibini si sono in pratica tirati fuori dalla melma, giocando di merda ma una vittoria l’hanno fatta.
    Se Zampa in stato di ebrezza pesante non esonera nuovamente Iaco lui li tirerà fuori dalla melma a calci nel deretano, rimane quindi una lotta tra noi, Carpi, Frosinone e Udinese a meno che non decidiamo di nn resuscitare anche il Verona, visto che con noi segna gente che non fa gol da due o tre stagioni (e qui mi tocco pesantemente).
    Se non vinciamo con il Frosinone secondo me siamo da game over!!

  5. Giovanni Prussia -

    In uno scontro diretto ( sic!!) secondo me……basta non perdere , specie se sei davanti. Dunque io metterei anche il pareggio trai i risultati auspicabili.

    • Giovanni hai ragione come punti, ma come morale noi che siamo in casa e teoricamente superiori ci abbattiamo e gli altri aumentano la fiducia di recupero. Ci vuole un segnale forte per noi è per gli altri

  6. Condivido quanto scritto da Sampmania!
    Il pari contro il Frosinone potrei accettarlo solo dopo una partita nella quale abbiamo fatto 30 tiri in porta, costretto il portiere avversario a 10 miracoli e colpito non meno di 5 tra pali e traverse, allora ok!
    Se non battiamo i ciociari, in un modo o nell’altro, e giochiamo una partita stile Toro e Atalanta significa che non ne abbiamo praticamente più, e allora mentalmente comincio a prepararmi…

  7. LUCA DAL BRASILE -

    Il fatto é che Montella continua a fare esperimenti anziché puntare tutto su un modulo e una formazione tipo.

    Siamo alla follia: ancora fa le prove… roba da matti

Lascia un commento

Powered by themekiller.com