IL BOLOGNA E’ IN SERIE B… TANTI SALUTI AL BOLOGNA!

6

Per una volta tagliamo corto nel commentare il match domenicale: un incontro “balneare” tra Samp e Napoli in cui Callejon sembrava Garrincha oppure, (ci avete fatto caso?) sembrava un Vasari ben riuscito. Come possiamo regalare tutti quegli spazi ad una squadra con grandi campioni come il Napoli?

E’ ovvio che ne prendiamo 5! Sinisa ha giocato all’arrembaggio. Ha fatto bene. Noi siamo sempre dalla parte di Sinisa. Ci fosse stato Delio Rossi, avremmo perso 0-2 con una partita triste e mesta. Una partita depressa come l’allenatore Delio.

Invece ieri ci siamo almeno divertiti. Il problema è che i nostri non la buttano mai dentro… C’è un po’ di differenza: attacco del Napoli: 10 azioni e 5 gol (e per fortuna mancava Higuain..). Attacco Samp: 25 azioni e due gol, giusto per due colpi di classe/culo di Eder e Wszolek… Ma 5 reti in casa fanno male.

Ieri avevamo il belino storto… abbiamo bevuto birra Hollandia, birra a basso costo.

Per fortuna è arrivata questa notizia. Il Bologna se n’è andato a marcire in serie B. Era l’ora!

Noi ci siamo salvati grazie ad un Sinisa superbo. Chisssenefotte delle ultime giornate, delle ultime gare sotto tono in cui abbiamo perso.

Ci siamo salvati con una squadra non troppo forte. Ci siamo salvati solo grazie a Mihajlovic, a Sakic e a De Leo… Non ci stanchiamo di ripeterlo!

Garrone questa volta ha fatto la scelta giusta.

Ma la goduria di ieri è che se ne va in serie B quella squadra di merda del Bologna, che ha venduto Diamanti a gennaio, condannandosi alla retrocessione.

Noi, che c’eravamo, non dimentichiamo quel giorno del ’99: alllo stadio Dallara di Bologna, quando una forte squadra della Samp, con Montella gol Machine, fu affossata dai merdosi rossoblu, da Mazzone e Klass Ingesson.. Tutti onesti professionisti, con cui non ce la prendiamo, perché hanno fatto il proprio lavoro: la loro onestà intellettuale e professionale non è messa in discussione. Il vero artefice di quel disastro domenicale fu l’arbitro Trentalange, che si inventò un rigore inesistente.  Che tu sia maledetto!

Ma i tifosi del bologna?

Ve li ricordate i tifosi del Bologna che ci auguravano di andare in serie B, che saltavano ed esultavano sulle nostre macerie??

Che bello vederli marcire in serie B, con quel beccamorto di Ballardini, un genoano di ferro…

E allora.. ci vediamo tra vent’anni in serie A, merde rossoblù!  

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

6 commenti

  1. Poco fa ho pensato:adesso vado su Sampgeneration e scrivo qualche cattiveria sul Bologna. Mi avete preceduto! Voglio aggiungere che prima o poi si compirà la nemesi finale e li manderemo in B direttamente all’ultima giornata come hanno fatto con noi. In effetti il 25 maggio 2005 con il pareggio in casa loro (0-0) li abbiamo costretti allo spareggio con il Parma(perso con retrocessione). Ma in quell’occasione ci abbiamo rimesso l’ammissione alla Champions (a vantaggio dell’Udinese). Su Trentalange, il cui ricordo mi brucia come Wembley, non dico nulla perchè potrei scendere nel penale……Mi ricordo cosa gli augurai quel giorno e per molti anni a venire…..

  2. Pinopagliara -

    Che B..ello! Io che come Voi ero al Dall’Ara quel maledetto maggio del 1999, ricordo benissimo l’atteggiamento di quelle merde zozzoblu che ci affossarono a suon di cori nei nostri confronti.

    Abbiamo fiducia gente, prima o poi sepelliremo anche il ricordo di boselli……

    Pezzo di merda sei tu sei zozzoblu!!!!!!

  3. il coretto era “Serie B, B, B, serie B,B,B” sulle note di una famosa canzone in voga all’epoca (Big Big World di Emilia)… I lacrimogeni alla fine ad altezza uomo mentre cercavamo solo di uscire… E qualcuno che ha capito solo a 30 km da casa che col Bari la partita sarebbe stata inutile… C’ero, ci sono, ci sarò……

Lascia un commento

Powered by themekiller.com