I DUBBI DI SINISA. “SAMPDORIA O NON SAMPDORIA?”

1

“Sampdoria o non Sampdoria?”. A pochi giorni dalla fine del campionato, con una squadra che ha tirato i remi in barca da settimane, attendiamo ancora di sapere se Mihajlovic sarà il nostro allenatore per la prossima stagione. Sinisa ha dei dubbi, altrimenti tutto sarebbe già deciso da tempo.

Questo “tira e molla” ci ricorda quello, pessimo, che ci fu la scorsa stagione con Delio Rossi. Lo scorso anno, accordandoci malauguratamente con l’ex pugile suonato, ci demmo una solenne mazzata sulle palle. Quest’anno il discorso è diverso… Mihajlovic è molto meno “aziendalista” di Delio Rossi: è uno sportivo con grandi ambizioni, un tecnico che, nel giro di pochi mesi ha raddoppiato, triplicato il proprio valore (accrescendo anche quello della squadra, e, non dimentichiamolo, il prezzo dei nostri giocatori).

Sinisa non vuole un’altra annata colma di difficoltà come quella che sta per concludersi, caratterizzata dal miracolo assoluto della sua prima parte di gestione.

Ma questi silenzi della società, questo rimandare la decisione della sua conferma, a pochi giorni dalla fine del campionato, non ci rassicurano molto. Le uscite come al solito maldestre di Osti (“Non dobbiamo incontrarci, non abbiamo molto da dirci…” ci rassicurano ancora meno.

E’ evidente che le parti non si sono ancora avvicinate. Mihajlovic chiede innesti e ben poche cessioni. La società ripete che il prossimo anno sarà ancora una stagione a rubinetti chiusi. Non si farà uno strappo alle regola.

Comunque vada, perdere Mihajlovic sarebbe un errore molto grande. Ma noi restiamo fiduciosi che le parti trovino l’accordo decisivo. Qualche delirio della stampa dice che anche la Juve sarebbe su Mihajlovic. Sarà vero? Noi abbiamo forti perplessità… Juve ma soprattutto Lazio. I biancocelesti di Lotito, a quanto è emerso dopo l’ultima partita celebrativa degli ex laziali per i 40 anni dallo scudetti, sarebbero quelli che hanno avanzato la proposta più seria.

C’è anche il Totthenam, si dice, interessata al nostro tecnico. Una squadra con cui, economicamente, non potremmo competere.

Non possiamo far altro che aspettare qualche ora, e poi tutto sarà concluso. Speriamo solo che Garrone faccia tutto e il contrario di tutto per mantenere Sinisa doriano!  

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

1 commento

  1. Tutto dipende dalle offerte che gli arrivano, chiaro che se dovesse chiamare una squadra Inglese non fa neppure le valigie e parte subito, troppa differenza tra il campionato Inglese e quello Italiano.
    Io al suo posto ci penserei zero, chiaro che andare alla Lazio sarebbe lo stesso livello (più o meno) se non peggio visto che avrebbe a che fare con Lotito.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com