GIORNO DECISIVO PER CIGARINI, REGISTA PURO CHE CI MANCA

8

Cigarini, ci siamo? Con una trattativa lampo, la Sampdoria è vicinissima a portare a Genova il centrocampista dai piedi buoni richiesto da mister Giampaolo. Tra le due parti c’è già un accordo di massima che sarà perfezionato in giornata nella sede della Lega Calcio. L’Atalanta chiedeva 3 milioni, la Sampdoria ne offriva due: probabile la chiusura a metà strada. A differenza dell’affare Praet, in questo caso è il giocatore a spingere per la cessione, con l’allenatore della Dea che avrebbe dato il suo benestare all’operazione.

Classe 1986, Luca Cigarini possiede le caratteristiche che al centrocampo della Sampdoria mancano come il pane, come visione di gioco e senso della posizione, oltre a discrete doti di interdizione. Inoltre, è un ottimo battitore di calci piazzati. Nell’11 di Giampaolo andrebbe a occupare il ruolo di regista davanti alla difesa. A lui il compito di fare da chioccia al giovane uruguaiano Torreira e, cosa più importante, portare un po’ di qualità in un reparto che negli ultimi anni – forse addirittura dai tempi di capitan Sergio Volpi – non ha più avuto tra le sue file un regista puro.

ROBERTO BORDI

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

8 commenti

  1. LUCA DAL BRASILE -

    Le opzioni erano: Cigarini, Viviani e Verre: tutt’e tre buone.
    Cigarini é pronto subito, bravo a interdire, bravo a lanciare, leader.
    Viviana e Verre non li conosco bene per poterli giudicare, ma se ne arrivasse un altro oltre a Cigarini, potrei anche rivedere i miei giudizi sull’operato della società

    • ohhhh cosa leggo da luca do brazil…!!!!!!!!!!!!!
      fatti una caipirina un bel tuffo e vedrai che fra un po’ la squadra sara’ fatta…………….

      • LUCA DAL BRASILE -

        fa un freddo boia quindi niente tuffo…
        Spero proprio di non essermi nuovamente sbagliato come accaduto pochi giorni fa’ quando venimmo tutti sorpresi dalla inopinata (s)vendita di Correa.
        By the way… avete visto quanto offre il Napoli per Icardi? 50 trombe, e noi 2 anni fa’ cantavamo vittoria per 9 se non sbaglio, vero?

  2. Sempre in linea con Luca dal Brasile Cigarini da solo lascia sempre un centrocampo che latita ma insieme ad un’altro Buon giocatore allora cambia la sostanza. Come al solito abbiamo tifosi da Padalino cacciatore e stankevicius caro Luca e di quelli non ce ne liberiamo.

    • eh si caro luca col magnate non si facevano buoni affari in uscita…..
      per correa,quando esplodera’ magari diremmo che i soldi erano pochi,ma per ora è un buon incasso.

  3. LUCA DAL BRASILE -

    per Luigi:
    siamo sempre una delle più belle e originali tifoserie d’Italia, ma ultimamente la gente si é messa un po’ a pecorina, e gode delle plusvalenze (del guitto, non della società) e sembra rassegnata ad un grigio futuro da contabile. Io no, e credo tu neppure.
    Per Luca:
    Guarda, anche con Sua Santità Paolo Mantovani, ogni anno partiva “un pezzo pregiato della collezione”, ma con 2 differenze:
    1) per valori all’epoca molto alti
    2) in funzione di 2-3 acquisti con cui si mantenga la squadra nei piani alti del campionato.
    Credo che anche tu veda bene quanto lontane da ció siano operazioni come quella di Correa, ergo, é giusto e doveroso protestare

    • io non paragono mai Paolo Mantovani con nessuno perche’ è stato qualcosa di unico.
      sarebbe come paragonare Dio con un semplice umano!!!!!!!!!!!!!!!!e comunque i quadri che vendeva Paolo erano campioni gia’ affermati e non calciatorini senza midollo che non hanno espresso ancora niente(correa)!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com