GIAMPAOLO CHIEDE RINFORZI. FERRERO, ORA TOCCA A TE

12

La parola d’ordine delle ultime ore è la seguente: rinforzare il centrocampo. La cessione di Soriano è stata inevitabile, dopo il pagamento della clausola. Ora Ferrero deve fare i conti con i milioni guadagnati e consentire a Giampaolo di avere giocatori all’altezza della situazione.

Fernandes è vicino, su Verre si sta trattando.

Per quanto riguarda il giovane centrocampista del Pescara la trattativa è ancora in corso: un milione di differenza tra l’offerta della Samp e la valutazione del Pescara. Ma ora Ferrero deve dare segnali importanti, visto che Cigarini è ancora indietro nella preparazione. A questo punto rischiamo di arrivare all’inizio del campionato con un reparto deficitario.

Lo scorso campionato è stato imbarazzante. L’unico aspetto positivo (a voler vedere il bicchiere mezzo pieno) è che il presidente deve imparare dagli errori compiuti per non ripeterli. Una parola chiave deve essere nella testa di Ferrero e Co: PROGRAMMAZIONE.

Ferrero, in primis, dovrà investire i milioni guadagnati in un mercato miracoloso, dal punto di vista delle entrate, e dare un’iniezione di qualità alla Sampdoria. Ora servono giocatori affidabili e pronti.

Fernandes, Verre, qualcosa si muove nel mondo blucerchiato.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

12 commenti

  1. Secondo me i lamenti di Giampaolo sono inutili, a meno che non si stia parando il culo (da eventuali figuracce in campo o dalla voglia di mollare il progetto). La rivoluzione la volevano tutti salvo poi aver paura che la situazione futura sia peggio della precedente. Io trovo che sia quasi incredibile che dopo un campionato terrificante si sia riusciti a vendere molti elementi a cifre decenti. Secondo me gli elementi acquistati sono buoni. Magari ha sbagliato la dirigenza a selezionare un allenatore che probabilmente non parla inglese (visti i lamenti per la comprensione da parte di Linetty). Se acquisti tutti questi stranieri forse un allenatore che mastichi qualche lingua diversa dal dialetto male non faceva. Oppure Giampaolo vuole sollecitare la dirigenza a chiudere per Bruno Fernandes e Verre in fretta. Sinceramente elementi di alto profilo. Cmq è il primo agosto, pretendere di avere tutti subito e pronti mi pare un po’ eccessivo, Tutte le squadre hanno infortunati o indisponibili, o stanno ancora facendo acquisti. Quindi lavorare e non minare l’ambiente. Di allenatori lamentosi ne abbiamo già avuti. Basta così, grazie.

    • Giampaolo lo ha detto chiaramente, non è tanto questione di nomi (viete tizio o caio) ma di tempo. Lui ha bisogno di tempo per preparare le sue squadre quindi se non ha la rosa completa non riesce ad impostare il suo gioco.
      Se ci pensi, dei giocatori ora a disposizione forse solo Torreira e Linetty (che non sa l’italiano) può allenare sapendo di contare certamente (quasi) su di loro. Tutti gli altri sono precari (Palombo a parte).

  2. E’ vero, forse il Mister si sta parando il culo, ma ciò non toglie che, non abbiamo ragione, siamo a poche settimane dall’inizio della stagione, e siamo ancora un cantiere super aperto, e noi più delle altre squadre, visto il pessimo campionato scorso, avevamo necessità di avere subito certezze e non scommesse, sarò ripetitivo, ma qui si tende a vendere il più possibile, incassare più che si può, e poi comprare tanto per comprare, non esiste programmazione, l’importante è incassare il più possibile.
    Ma sembra di capire da alcuni commenti, che tanti di Voi sono soddisfatti, Vi invio, io non lo sono per nulla.

  3. Partiranno anche Lollo e Quaglia!
    Societa’ senza pace con Ferrero! Un grazie sentito ai 14k abbonati, siete parte Del problema non Della soluzione! Los Von rom!

  4. Personalmente fino ad adesso ho approvato il mercato della Samp. Ora però leggo cose che non mi piacciono. Falcinelli x l’attacco..che ce ne facciamo. Budimir all’Atalanta..perchè?. De Silvestri al Torino se vendono Peres. Sala richiesto dal Cagliari. Poi si parla di Grassi, Paredes in prestito.
    E i 40 e rotti milioni delle vendite? Ne abbiamo per ora spesi forse 9 a parte Fernandes che però è alle Olimpiadi e chissà quando il povero Giampaolo lo vedrà!!!!!!!!!!!!!

  5. Il problema è che la parola programmazione da noi nn esiste qui e improvvisazione e basta.
    Incassiamo i soliti 13 milioni e stop… solo con le scommesse nn si va avanti…ah e su Soriano c’e stata trattativa perche lo hai venduto per 13,5. Giampaolo nn e uno che si fa mangiare il belino dalle mosche…potrebbe anche alzare i tacchi…cmq resto sempre della mia idea
    Ferrero Vattene.

  6. Grazie Luigi e Littlelions. Io credo che in generale pessimismo, disfattismo, critica monolitica, siano uno dei problemi. Fossi in Giampaolo sinceramente mi lamenterei più per la mancanza di due difensori, che per un centrocampo da rodare ma con potenziali buoni elementi. Cmq se guardo solo nomi e cifre spese e incassate è stato fatto a parer mio un mercato sufficiente e per la Samp inaspettatamente dinamico. Se Ferrero va via… Bingo! Ma solo se al suo posto c’è qualcuno di meglio.

  7. LUCA DAL BRASILE -

    Supersilva, si sottoscrive ogni cosa di quello che hai scritto oggi. Grazie.
    Io sono un critico furioso di questa dirigenza, ma anche se non perdono loro la cessione di Correa, direi che le mosse fatte sinora vanno nella direzione giusta: ragazzi giovani e bravi COMPRATI, un paio di giocatori esperti di serie A, e semmai dico che bisognerebbe e sbrigarsi con un altro stopper di livello ed un altro laterale sinistro, non Dodó.
    Visto cosí, se dovesse arrivare Fernandes e/o Viviani e/o Verre, mi sembra un centrocampo davvero notevole.

  8. Grazie Luca, anche a me la cessione di Correa brucia. Perché, forse non lo diventerà, ma è la cosa più vicina ad un possibile fuoriclasse (tolti i Cassano e Eto’o) che la Samp abbia avuto negli ultimi anni.

    • LUCA DAL BRASILE -

      Senza alcun dubbio!
      Anche Djuricic al posto dell’annunciato Praet non mi ha convito, ma spero moltissimo de sbagliarmi, magari perché cabalisticamente i serbi hanno quasi sempre fatto molto bene da noi.
      Bene Cigarini, bene Linetty, bene Torreira, bene tenere Ivan e Pereira.
      Da verificare Fernandes, che a Udine faceva più panca che campo.
      Aspettiamo fine mese per fare un bilancio finale.
      Ad maiora!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com