GIAMPAOLO: “ATTACCO PIU’ FORTE DELL’ANNO SCORSO. ALZATO IL LIVELLO”

15

La potenzialità del reparto offensivo è migliorata rispetto alla scorsa stagione ed il mio gioco si adatta ad i giocatori che ho. Sarà mio compito sfruttare la qualità dell’attacco”.

Se lo dice anche il concretissimo Giampaolo, allora c’è da crederci.
La trasferta di Torino ha soddisfatto il Mister. Usciamo da quella che poteva essere letta come una sfida diretta fra due squadre in corsa per un piazzamento dopo le 6 (irraggiungibili) prime della classe con la consapevolezza di avere una Sampdoria solida in tutti i reparti.
Non abbiamo fenomeni, ma giocatori che recepiscono al meglio le indicazioni del Mister e danno tutto per la maglia: i 7 punti in 3 partite non facili è il degno bottino per una Samp che ha ottimamente iniziato il proprio campionato.
L’obiettivo è arrivare il più in alto possibile”, è la risposta di Giampaolo a chi gli chiede di un possibile traguardo Europa League.
Ma, come avverte il Mister, è più saggio ragionare partita dopo partita e godersi intanto l’ottimo esordio di Zapata e Strinic: il colombiano ha tutti i crismi per essere considerato un 6,5 assicurato ad ogni partita, con picchi di valutazione quando risulta decisivo nella finalizzazione (come accaduto ieri) o nell’assist. Per adesso sembra un Okaka intelligente, molto più intelligente, capace di sportellare e abbattere come fuscelli i malcapitati avversari.
Strinic più che positivo: ha disputato una gara non perfetta, condita da qualche sbavatura. Ma buon Dio, al cospetto di taluni ravatti che abbiamo visto arare la nostra fascia negli ultimi anni, c’è davvero da leccarsi le dita.
Finalmente un terzino serio, un giocatore di calcio padrone della fascia sinistra.
E’ stata una bella partita – ha commentato a fine gara Giampaolo “I nuovi acquisti si sono calati subito bene nella nostra realtà ed è un buon segnale anche per il futuro. Quagliarella è un top-player, fa meglio le cose di come gliele spiego. Al di là dei singoli, comunque, la cosa che più mi è piaciuta è che abbiamo giocato da squadra”.
Il Mister, in definitiva, è convinto che la squadra si sia rinforzata:
Stiamo costruendo un qualcosa, dobbiamo continuare – ha dichiarato ieri. “Prima le imprese vanno messe su, poi sbandierate. Certo, i nuovi arrivi hanno fatto lievitare il livello”.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

15 commenti

  1. Sono sincero non saprei ad oggi dire se meglio l’anno precedente o questo forse è troppo presto per giudicare l’attacco sulla sinistra sicuramente il quesito è perché la fascia DX no con tutte quelle plusvalenze? Per poi spendere tutti quei soldi sullo stopper del Sassuolo e relegarlo in panca. Mi sembra una grossa incoerenza.

    • Marco Convalle -

      Hai ragione Luigi, una cosa incomprensibile, Sala inguardabile, Bere un po’ meglio soprattutto per l’impegno ma sarà facile per i prossimi avversari concentrarsi su quella fascia, Ferrari e Murru per ora inutili o quasi, veramente bizzarro

  2. Cosa ci sarebbe di bizzarro?
    Un giocatore dovrebbe giocare in base alla sua valutazione?
    Questo si sarebbe bizzarro!
    Regini anche ieri è stato positivo, a parte quell’occasione sul finale del primo tempo che ha fatto girare e andare al tiro Belotti quindi adesso è giusto che giochi lui e a mio parere intervenire sulla fascia destra era inutile, io terzini di fascia che cambiano il volto di una squadra e ne alzano visibilmente il tasso tecnico faccio fatica a ricordarne a meno che di nome non facciano Cafù…

  3. Tutto giusto però mi accontenterei di un terzino destro che non sbagli gli stop e i passsaggi e che ogni tanto metta un cross decente in area….penso che strimic ieri abbia dimostrato cosa significa essere un terzino che ha padronanza del ruolo…senza fare cose eccezionali.
    Non chiedo cafu…basterebbe un de silvestri qualunque….

  4. Dria se per te non avere un terzino DX degno di questo nome e avere un giocatore in panchina che ti è costato una cifra è normale giuro che mi arrendo.

    • Ferrari è costato 1 milione e mezzo!!!!!!!!ma cazzo invece di scrivere a caso informatevi. La Samp NON ha l’obbligo del riscatto, se vorrà potra riscattarlo a 11,5 milioni, ma basta siete noiosissimi

      • Scusa lo sfogo Luigi ma belin o non capite o non volete farlo. Il terzino destro ovviamente è il ruolo dove abbiamo meno qualità ma la squadra gira lo stesso, a gennaio interverranno. Ma godetevi la Samp invece di massacrarvi per trovare sempre qualcosa che non va

  5. Dice bene DRIA84, godiamoci il momento! Che poi in quanto ai giudizi specifici a volte, nel dopo, c’è da inorridire. Ricordo benissimo che lo scorso anno TUTTI, ma proprio TUTTI, erano sulla posizione del massacro riguardo tal Skriniar definito un bidone dopo le cappelle fatte contro Roma e Milan. O no? Quindi sarebbe bene usare più accortezza nei giudizi anche perchè “verba volant, scripta manent.”

  6. L’ attacco più forte dello scorso anno, mah. Partiamo dalle riserve. Il Polacco molto meglio di Budimir..comunque. Caprari riseva come Schick è inferiore ma, più pronto subito. Zapata inferiore a Muriel ma più affidabile. La differenza la può fare solo Ramirez. Domenica nella sua partita più brutta ha fatto un assist vincente se entra in forma con la qualità che ha allora si l’attacco può essere più forte. Terzino destro….facciamo giocare l’altro polacco e vediamo come va. Sala può andare forse bene come riserva di Barreto.

    • LUCA DAL BRASILE -

      Bravissimo!
      Anche io sono di questo avviso: Sala mai più, berezinsky da far maturare subentrando, e da subito provare Linetty o Capezzi o addirittura Barreto.
      Nessuno é terzino di origine, come non lo é Sala, ma male per male…
      Anche in questo Giampaolo é cocciuto come un mulo.

  7. Tanto per fare chiarezza il sottoscritto il momento se lo gode eccome e molto serenamente si poneva il quesito terzino DX e Ferrari in panchina un’analisi che a mio parere ci sta eccome dopodiché l’importante è gioire ed ognuno lo faccia come meglio crede

    • LUCA DAL BRASILE -

      Massí Luigi, non te la prendere.
      Chi critica con argomenti seri é sempre benvenuto.
      Io diffido sempre di chi salta sul carro del vincitore, perché quando il carro si ferma sono sempre i primi a scendere…

  8. Marco Convalle -

    Scusate, non sapevo di essere in un regime dittatoriale dei Ferrero boys dove non si può criticare, ancora una volta d’accordo con Luigi, contentissimo dei risultati ma non vedere la buca sulla fascia destra è da ciechi, oltretutto Sala e Bere li avevi anche l’hanno scorso e la valutazione del loro rendimento era già evidentemente scarsa, nessuno chiedeva Cafu ma un normale terzino destro in grado di svolgere il suo lavoro, tutto qui, senza polemiche ma anche senza paraocchi

  9. Non c’è nessun regime dittatoriale, il bello di questo blog è che si può scrivere quel che ci gira per la testa!
    Lo vedo anch’io che Sala è inadeguato e non comprendo perchè Giampaolo non punti su Bereszynski che, con tutti i suoi limiti è almeno uno di ruolo…
    Ma sinceramente in giro non vedo terzini di fascia destra capaci di difendere, di farsi tutta la fascia, andare sul fondo e crossare, chi si poteva comprare che facesse al caso nostro a prezzi accessibili?
    Quanto a Ferrari l’abbiamo scritto in tutte le salse: Giampaolo coi difensori ci vuole lavorare per più settimane, vuole che imparino i movimenti alla perfezione e Ferrari è arrivato solo quindici giorni prima del campionato, e comunque non è scritto da nessuna parte che debba essere titolare inamovibile, Silvestre e Regini mi sembra che fino a questo momento se la stiano cavando bene…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com