GESTIONE FERRERO. ECCO COME CAMBIA IL SETTORE GIOVANILE

1

Cambiamenti in vista per il settore giovanile blucerchiato. Per la prossima stagione, infatti, la nuova dirigenza ha deciso di apportare qualche modifica allo staff tecnico. L’idea resta comunque quella di non stravolgere la programmazione che sta riportando la Samp a ottenere buoni risultati.

Innanzitutto: il luogo dove la Primavera di Enrico Chiesa svolgerà il ritiro non sarà più l’abituale ritrovo di Chiusa Pesio (CN), i ragazzi  effettueranno la preparazione estiva a Bogliasco; scelta forse dettata dall’annunciata spending review di Ferrero.

Nello staff tecnico, inoltre, sono previsti avvicendamenti e nuovi ingressi. Confermato Chiesa, dopo i buoni risultati ottenuti nella scorsa stagione, l’ex bomber di Mignanego verrà affiancato dall’ex compagno di reparto Claudio Bellucci, l’anno scorso alla guida dei Giovanissimi Regionali.

Gli Allievi Nazionali saranno ancora allenati da Ciccio Pedone, vero e proprio factotum tecnico dell’epoca Garrone: dopo aver chiuso la carriera agonistica in blucerchiato nel 2004, Ciccio è stato fidato collaboratore di Novellino fino al 2010, anno in cui è rientrato nello staff tecnico della Samp; prima come collaboratore di Di Carlo e Cavasin, successivamente come coordinatore delle principali leve del settore giovanile. Uomo di poche parole ma dedito alla causa come pochi, Pedone ha assunto per pochi giorni l’interim della prima squadra, nel complicato avvicendamento tra Delio e Sinisa (novembre 2013).

Sarà invece Paolo Annoni a prendere il posto di Bellucci nei Giovanissimi Regionali. L’ex difensore di Como, Bari e Lecce, ha allenato nelle ultime due stagioni i Giovanissimi Nazionali; a sostituirlo, arriverà il tecnico toscano Leonardo Gabbianini, già Fiorentina e Civitanovese.

A completare lo staff tecnico, ecco la novità Fabio Calcaterra, nuovo responsabile dell’attività di base e dello scouting di Giovanissimi, Esordienti e Pulcini.

Un passato da difensore di buon livello (Inter, Lazio, Bari e Cesena), la sua carriera da tecnico si è sviluppata principalmente nelle giovanili (Cesena, Inter e Modena); nelle ultime stagioni ha allenato i Giovanissimi del Benevento.

Inevitabile il ricambio dell’organico Primavera: l’ottimo Mattia Lombardo, reduce da una bella stagione, coronata dall’esordio in A, si farà le ossa in Lega Pro, nella Cremonese che vide crescere il padre Attilio.

Placido finirà al Pordenone, Rolando al Como ed altri giocatori, nelle prossime settimane, verranno spediti in prestito lungo la penisola: De Jori, Fenati, Manaj e Ciccone. Hrajech è tornato all’Entella, così come Zigrossi (che inizialmente sembrava dovesse essere riscattato dai blucerchiati).

 

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

1 commento

Lascia un commento

Powered by themekiller.com