FERRERO NON MOLLA MA RILANCIA: “CONTINUERO’ AD ESSERE IL PRESIDENTE”

9

E’ stato diffuso il videomessaggio di Massimo Ferrero attraverso il canale YouTube della società doriana. Messaggio natalizio, o pseudo tale,  in cui Ferrero commenta la recente magagna giudiziaria in cui è stato coinvolto e che ha visto l’intervento della Guardia di Finanza.
“Sono sicuro che verrà chiarito tutto” – ha dichiarato Ferrero, in risposta ai gruppi della Sud che giustamente hanno chiesto al numero 1 della società blucerchiata di fare chiarezza sulla sua posizione.

“Credo nella magistratura e nel lavoro che ho fatto. – dichiara Ferrero. “ Posso solo dirvi che sono dispiaciuto e amareggiato, ci sono rimasto molto male anch’io per quelle notizie uscite ultimamente. Per tutto quel lavoro che ho fatto qui nella Sampdoria in 5 anni e che continuerò a fare.
Poi, ha aggiunto : “Vi do io ora una notizia bella, gustosa, di cui sono orgoglioso: il 28 dicembre ci sarà un’assemblea e annunceremo un nuovo consiglio di amministrazione”.
Di passi indietro sul suo ruolo di  presidente non se ne parla:
“Io fare un passo indietro sulla presidenza? Ma scherzate, non farò mai un passo indietro. Cambierà qualche consigliere, per sapere di più dovete solo aspettare pochi giorni”.
Ferrero insomma, non arretra, convinto della sua posizione.
Ma sarebbe bello, di tanto in tanto, ascoltando le sue parole,  sentir parlare o per lo meno accennare anche di obiettivi sportivi per la Sampdoria, oltre a tutte le giustificazioni dei vertici societari. Possiamo essere lieti di un nuovo consiglio di amministrazione, sperando che possa portare dei risultati positivi per la squadra. Ma siamo lieti sulla fiducia.

Poi, presidente, al netto delle magagne giudiziarie sulle quali deve restare la fiducia nella magistratura,  a gennaio, giusto per sapere, pensiamo anche di rinforzare la squadra? Grazie presidente per la risposta.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

9 commenti

  1. Mi preme sottolineare quanto sia grave la designazione di Pairetto per domenica prossima. Il padre era un delinquente come statuito da calciopoli; il figlio ne è il degno erede.

  2. A questo punto visto che parliamo di pairetto potremmo continuare anche qui il discorso su giampaolo…ovviamente scherzo ragazzi non linciatemi

  3. Non avevo dubbi sulla tua affermazione di continuare ad essere il presidente d’altronde tu che colpa ne hai? Un giorno spero si scopra la verità perché ad oggi il regalo di quel “signore” è il più grosso mistero dopo le piramidi. Spero solo siano vere le voci che circolano su una possibile vendita perché non riesco neanche più a vedere le interviste che ti fanno e mi consola il fatto di non essere solo in questo

  4. Ciao Luigi, come te anche io mi auguro che Ferrero meni le tolle il più presto possibile. Però il fondo di investimenti indiano con promotore Ciro Ferrara mi fa quasi più paura. La verità sul misterioso passaggio da Garrone a Ferrero, credo non verrà mai a galla.

  5. Ciao Mikp la penso come te sul fondo indiano mi suscita forti perplessità d’altronde che sia vero o no siamo comunque almeno in questo spettatori passivi. Incrociamo le dita e se deve essere che siano persone serie e soprattutto che vogliano il bene della nostra amata Samp

  6. Chi crede preghi,atei e agnostici incrocino le dita,noi tifosi tutti siamo purtroppo inermi di fronte a certe situazioni

  7. Ferrero magari non è il massimo, spesso colpa di questo suo atteggiamento da scappato di casa, però come ha scritto MIKP degli indiani che fanno riferimento a Ciro Ferrara beh allora mi tengo Ferrero tutta la vita che cmq ci tiene a galla, poi chiaro che a lui della Samp non frega nulla se non per suo rendiconto, ma questo vale per tutti i presidenti allo stato delle cose.
    Cmq senza stadio difficile alzare l’asticella.

  8. PassavoPerCaso -

    Mi sembra che siamo un po’ tutti d’accordo questa volta. Nessuno stravede per il viperetta, ma un fondo Indiano (!!!) presentato da Ferrara sembra un brutto film gia’ visto, finito con un ex giocatore in tribunale, se non ricordo male.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com