“FERRERO INFAME SENZA DIGNITA’, VENDI E SPARISCI DA QUESTA CITTA’”

44

Lo striscione è apparso nel cuore, nella culla del tifo blucerchiato, a Sampierdarena, a risposta di una nuova sconfitta doriana e delle dichiarazioni ancora una volta deliranti di Massimo Ferrero.
Il Viperetta dopo aver costruito una squadra imbarazzante, ancora pontifica e rilascia dichiarazioni al limite del delirio e della camicia di forza. Ma quando finirà questo supplizio?
Ieri la squadra ha perso nettamente al San Paolo di Napoli, come ovviamente era facilmente prevedibile.

I lati positivi sono che Rigoni ha dimostrato di essere un buon giocatore. Ma, al contrario, la difesa è da mani nei capelli.

Insomma, Ferrero ha costruito una squadra piena di magagne e di tappulli, scandalosa e imbarazzante, è sotto gli occhi di tutti.

Se costruisci una squadra senza una minima ambizione, con l’obiettivo di  puntare al 14° o 15° posto, o peggio combattere per la salvezza, te ne puoi andare a quel paese, come diceva il suo concittadino Alberto Sordi. Anzi te ne puoi andare affanculo.
Questa notte sono stati appesi a Sampierdarena e sul Ponte Monumentale striscioni contro il Viperetta a firma dei Fieri Fossato: «Ferrero infame senza dignità… Vendi e sparisci da questa città».
Il clima è incandescente e la pazienza sta per finire. Ferrero vattene!

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

44 commenti

  1. Contrariarmente al leitmotiv dell‘ articolo vorrei soffermarmi sul calcio giocato e sulla sconfitta anunciata. Di positivo c‘é la mancata goleada del Napoli. Su Rigoni non sono d‘ accordo, un buon giocatore se ha cosi tanto tempo in una zona favorevolissima sotto porta col portiere distante il gol lo fa. La difesa anche se con 17 difensori non é il piatto forte del mister e lo sappevamo. Ma i movimenti del centrocampo e in attacco sono talmente scoordinati, che nessuno degli interpreti sa dove correre senza palla. Questo mi preoccupa moltissimo. Ekdal non sa più dove mettere la palla perché troppo distante dai compagni. Un altro fatto…. la grinta…la determinazione non esiste più!?!?! Caprari fuori!!!!! Se non segna Fabio…..neanche con le mani gli altri!!!!!! Sveglia o sarà notte fonda

    • Si Rigoni ha sbagliato un gol importante ma, era alla prima apparizione non mettiamogli la croce addosso. La difesa mah a parte Ferrari un disastro Colley non c’era ma è irriconoscibile, Murillo pure abbiamo dovuto rivedere Regini ed è detto tutto. E Chabot ? nazionale juniores tedesco non del Bangladesh perchè neanche un minuto in campo? Poi il centrocampo non fa filtro. Ekdal è irriconoscibile NON SA A CHI DARE LA PALLA CONFERMO, Leris è giocatore da serie B e il solo Linetty nulla può fare. E Thorsby? lo scorso anni quasi un incivente diplomatico e ora neanche un minuto. Concludo con Caprari, non ne possiamo più delle eterne promesse ma perchè non lo hanno venduto a 16 milioni al Sassuolo? Confermo Sveglia o notte fonda.

    • Sono totalmente daccordo con te, squadra lunga, e non c’è un filo di gioco che vedi studiato…ma soprattutto manca la cattiveria, l’agonismo, che è la cosa che mi fa più preoccupare, oltre al fatto che davanti se non segna Quagliarella non segna nessuno…su Caprari speravo che portarlo a giocare nel suo ruolo naturale (esterno alto) ci regalasse un altro giocatore, così non è, sempre giocate da piazzetta, pensando di esser un fenomeno, che non è…e tutte le volte ieri assist completamente sballati.

  2. secondo me questo voleva inchiapettare i gringos ma ora ci penserà il karma per questo e tutto il resto, gli americani si siederanno sul ciglio del fiume e aspetteranno , con la speranza che non si porti dietro anche noi, il monnezza ha tirato troppo la corda il 20 settembre incombe, distrazione di fondi ,truffa e riciclaggio sono accuse pesanti e per uno con il suo curriculm forse ancora di più .ora la samp vale molto meno gli americani giustamente danno il valore congruo e non quello che pretende la zecca , qualcosa mi dice che il cantiere di bogliasco sia stato il detonante,cercando di rifilarlo come un valore aggiunto che alla fine non è altro che un debito che grava al valore stesso con cifre che con molta probabilità saranno state adulterate,solo dio e forse la G.D.F sa i mastrussi che ha combinato questo,mi viene in mente il grande totò alle prese con gli americani per la la fontana di trevi ma lui non è totò e noi non siamo la fontana o secondo alcuni di voi si può andare nella vita fregando la gente e mancare di rispetto a una società e una piazza che è stata per lui la fortuna e la salvezza ? non scordatevi che arrivò pignorato con le pezze al culo , sconosciuto e nonostante ciò non ha mai mostrato un briciolo di riconoscenza , per questo che mi auguro che la procura faccia il suo dovere ,la gente come lui deve pagare i torti in tribunale e non fare il pagliaccio a scapito dei nostri colori !
    poi se commentiamo le sue parole, deliri senza senso ,imbarazzanti strafalcioni come imbarazzanti sono quei 4 abelinati che lo difendono , loro sono gli unici che lo meritano !

  3. Ciao Gabry siamo sempre sulla stessa lunghezza donda quindi concordo in toto con quello che hai scritto ma quello che ad oggi mi preoccupa maggiormente non è l’essere inetto e subdolo ma la squadra rimasta senza giocatori adatti ad una dignitosa salvezza. Ad oggi la B è una certezza e non voglio pensare a cosa potrebbe succedere se questo brutto essere ci fa fallire ripartendo dalla serie D come il Palermo. Se penso che certi pseutifosi hanno il coraggio di dire e va beh però in questi anni ha fatto bene. Ma vadano a cagare loro e chi non glielo dice.

  4. Oggi sul sito il nano dice la società c’è. Non parliamo di cessione, tanto non serve, parliamo di società. Per me sono un gruppo di incapaci, calcisticamente parlando. Se non ci fosse stato Pecini che ricordo ha portato: Icardi, Skriniar, Schick, Andersen, Torreira tanto per fare dei nomi e la società, qui è brava, li ha stravenduti dove saremo? Ora ieri guardavo e tifavo per il Verona contro il Milan. Ho visto una squadra con un grande cuore che in 10 per oltre 70 minuti ha lottato ed ha perso solo per un rigore fortunoso. In quella squadra ho visto un giocatore fortissimo, migliore di tutti i nostri è VERRE che è di proprietà di chi ma della Samp, guarda un pò! lo abbiamo dato in prestito con diritto. Tecnico, veloce, con un gran tiro, dribling (altro che Praet) e Osti, Di Francesco e la società non hanno nemmeno voluto provarlo, forse perchè giochiamo senza trequartista? anzi ci abbiamo giocato solo per due partite perchè sabato lo ha fatto, malissimo, l’altro romano che a Verre non gli lucida neanche le scarpe, non ha caso Verre ha fatto 12 gol in B nel Perugia da trequartista. Smettiamola di incensare Osti è l’impiegato con le sopra maniche nere e niente altro, non so se arriverà mai Vialli ma sono certo che se succederà il prossimo anno il buon Osti (ottima persona) non sarà alla Samp. E non ho parlato di Zapata che oggi varrà da 550 agli 80 milioni.

    • Ciao Silver, come hai ragione su Verre!!!!!! Speravo restasse e vedendolo nel Verona, mamma mia!!!!!!

      Sulla prossima col Toro… se va avanti così, con questa disposizione mentale non abbiamo chance. Il Torino di Mazzarri ci asfalterà con la loro cattiveria

  5. A dir la verità non ho visto una bruttissima prestazione, anzi, considerato che l’avversario è almeno dieci volte più forte di noi direi non male tranne alcuni elementi davvero irritanti come Caprari, mi concentrerei più sulla partita col Torino che sulla cessione societaria sulla quale in ogni caso non ci possiamo far nulla, ci vorrebbe un Marassi bello pieno e caldo considerato che dopo andiamo a Firenze e abbiamo l’Inter in casa, rischiamo di arrivare alla sesta a 0 punti, su Ferrero non so che dire, è incommentabile e non credo in ogni caso che abbia il coraggio di venire allo stadio

  6. Poche musse ad oggi ce la giochiamo solo con il Lecce quindi non ci sono tattiche o moduli siamo grammi e basta in più abbiamo ùn’allenatore che a parte un’anno e mezzo a Roma non può vantare uno stipendio da 2 milioni di euro. Quello dell’altra parte ne prende 700 mila euro e personalmente non credo possa fare peggio qualora fosse stato da noi. Domenica sarò allo stadio a farmi un’altra panciata di nervoso. Su Verre concordo sicuramente con Silverfox

    • Scusami Luigi, tu dici che ce la giochiamo solo con il Lecce ?
      Ho visto la partita di ieri sera del Lecce col Torino, e debbo dire che , allo stato attuale, ci è di molto superiore…
      Siamo tecnicamente molto, ma molto, scarsi e non abbiamo una seppur minima organizzazione di gioco e ricondurre gli scarsissimi risultati sportivi unicamente alla questione “trattativa cessione a oltranza” direi che è riduttivo.
      Domenica comunque sarò anch’io allo stadio a tifare la mia Samp.
      .

  7. domenica prossima se confermata l’ iniziativa di fare picchetti contro lo scemo,bisogna che tutti ,ma proprio tutti anche chi non e’ abbonato ma chi e’ doriano vero,bambini,nonne , nonni,bianchi,neri,verdi….vengano e facciano vedere cose ne pensiamo .davvero questo e’ un momento delicato e mi sembra che tanti non si rendano conto di quello che rischiamo sia sportivamente che a livello societario.bisogna svegliarsi perché quello la’ ci puo’ far fare una brutta fine ed i segnali direi che ci sono gia’

  8. PassavoPerCaso -

    I Tifosi Veri ™ :
    – Quelli che sputarono su E. Mantovani.
    – Quelli che Garrone miglior presidente del mondo (giorno 1 della presidenza).
    – Quelli che buu a Garrone padre: e’ tirchio.
    – Quelli che sputarono su Garrone figlio.
    – Quelli che Ferrero ti faccio una statua (giorno 1 della presidenza).
    – Quelli che belin facciamo il picchetto, l’abbiamo detto pure alla Digos.
    – Quelli che Ferrero non conta nulla, e’ manovrato da Garrone.
    – Quelli che Zenga fa schifo, vuoi mettere Montella?
    – Quelli che “speriamo di perdere cosi Ferrero va via” (cit.).
    – Quelli che “va bene la B cosi’ Ferrero va via” (cit.)
    – Quelli che la pazienza e’ quasi fintia (da sei mesi).

    Un po’ di euquilibrio?

    Ferrero e’ un burino con zero rispetto per la nostra storia.
    Ferrero e’ stato un buon amministratore.
    Speriamo che la trattativa si chiuda, e in fretta.

    Ma tifare contro, fare picchetti, a cosa serve? Me lo spiegate?

    • Pass e tu cosa dicevi? Poi basta con Ferrero che è stato un buon amministratore! Pecini è stato un buon amministratore!! senza le scoperte di Schick, Linetty, Skriniar, Andersen, Praet e persino Icardi etc. saremmo già falliti!!! Anche tu e io con Pecini saremmo stati buon amministratori e lui lo aveva anche fatto scappare via!!!

    • Dare a Ferrero di meriti di amministratori che erano lì da prima di lui è come dire che se siamo arrivati in finale di Coppa Italia e ai preliminari di Champions è merito di Riccardo Garrone e non di Marotta.

      Detto ciò, per una squadra di calcio va valutata anche in base ai risultati sportivi. Noi non Ferrero il massimo che abbiamo ottenuto è stato di perdere 0-4 con la Vovjodina.

    • PassavoPerCaso -

      Rispondo ad entrambi.

      Contrariamente ad altri, so che il lavoro di “capo” e’ un lavoro difficile. E che decisioni sbagliate capita di prenderne (ma se ne prendono anche di giuste). Percio’ io mai e poi mai avrei sputato su Mantovani o Garrone. Quanto a Ferrero ho criticato i suoi modi sin dal primo giorno, quando QUA veniva incensato.

      Zenga non l’avrei chiamato, ma una volta chiamato l’avrei tenuto.
      Montella non l’avrei mai chiamato. Giampaolo sono stato tra i pochi a difenderlo.

      Il modo in cui dividete i meriti in societa’ e’ buffo, dato che o siete all’interno della squadra, oppure li dividete solo in base a pregiudizi. Del tipo: Schick l’ha scovato Pecini ma Borghessio l’ha voluto Ferrero (eccerto perche’ e’ cosi’ che funziona).

      I “bravi amministratori” c’erano anche durante l’era Garrone Jr., eppure a quel tempo la Samp valeva zero euro: Z-E-R-O.
      Garrone addirittura pago per liberarsene.
      La Samp aveva bilanci perennemente in perdita e stipendi “ad minchiam” (come riportato anche da questo blog):
      http://www.sampgeneration.it/sampdoria-stipendi-ad-minchiam/
      http://www.sampgeneration.it/sampdoria-stipendi-ad-minchiam-2/

      Ad oggi la societa’ ha avuto due acquirenti *senza essere nemmeno state messa in vendita*, caso unico in Italia.
      Ha bilanci in attivo da tre anni, e un patrimonio immobiliare in crescita.

      Dal punto di vista sportivo sono d’accordo, sarebbe stato bello fosse fatto di piu’. Ma ricordiamoci che siamo la dodicesima tifoseria italiana per dimensioni. Ma qui apriamo un discorso diverso.

      • L’unica cosa fatta da Ferrero è stato sollevare clamore mediatico attorno alla Samp. Se andiamo a guardare a infrastrutture, sponsor e diritti televisivi siamo peggiorati. Il successo societario di Ferrero, tanto sbandierato da lui, è solo una bolla.

        Quando lui parla della Samp e della sua primavera dimentica che non abbiamo prodotto un giocatori di serie A da anni. Quando parla dei lavori a Bogliasco non cita il fatto che le aziende a cui ha appaltato i lavori sono sul piede di guerra. La Samp, a oggi, vale quanto valeva sotto i Garrone. La differenza la fa che abbiamo un pazzo che urla dicendo che vale 100 Milioni. E qualcuno è altrettanto pazzo da credergli.

        • PassavoPerCaso -

          Scusa, ma tu leggi i bilanci o parli per sentito dire?

          Diciamo che 100 e’ una cifra troppo alta. Anche i 60 mln offerti da Dinan &co. sono comunque un bel risultato in tre anni (ricordo che partiva da valore 0).

          O tu hai fatto di meglio?

          • Ti rigiro la domanda: tu sai le cifre che hanno offerto Dinan e Knaster o parli per sentito dire?

            Per me questa situazione ha una spiegazione semplice. Ferrero chiede 100, cifra esagerata, perché NON VUOLE VENDERE. Punto. Semplicissimo.

            E dico che non vuole perché non ha trovato altre squadre da comprare. Se prima poteva inserirsi nell’acquisto del palermo, ora non può. Ergo si tiene la Sampdoria. E continua a sparare altissimo per scoraggiare gli acquirenti.

            Concludo facendoti i complimenti per la domanda faziosissima: ovviamente, non essendo proprietario di una società, non posso aver fatto meglio. Se vuoi posso dirti che i voti dei miei studenti sono migliorati negli ultimi tre anni, ma dubito sia un adeguato metro di paragone.

            Buona vita.

  9. questo non e’ tifare contro,se poi piace essere derisi ,insultati,truffati…..non poter far mercato in italia per sconosciuti motivi,tieniti ferrero,ma la dignita’ un po’ ti manca.si e’ sopportato fin troppo direi,cinque anni.ha fatto quello che ha voluto,ora basta!

    • PassavoPerCaso -

      Carissimo, la mia dignita’ non dipende da Ferrero. Forse la tua si, ma questo e’, eventualmente, un problema tuo.

      Tu dici che “si e’ sopportato fin troppo”. E quando si smette di sopprtare il ” Tifoso Vero ™ ” cosa fa, esattemente? Il picchetto? Tifa contro la squadra? Cerca di picchiare il burino e si becca un Daspo (risate)?

      Salvo poi gioire, ancora una volta, per l’ennesimo nuovo presidente. E poi tornare a sputargli contro.
      Ripeto: ma un po’ di autocritica (notare come il tifo organizzato NON NE ABBIA AZZECATA UNA CHE SIA UNA negli ultimi 20 anni) e un po’ di equilibrio nei giudizi e nelle reazioni?
      Nessuno ama Ferrero (almeno io non lo amo), ma perche’ bisogna passare dall’incensarlo al farlo essere la radice di tutti i mali?

      Spero anche io che Vialli sia il nostro presidente. Ma dare contro alla squadra in un momento difficile, fare piccheti e proclami da comunicato politico e’ da tifosi?
      E non farlo e continuare a sostenere la squadra e’ da pseudo-tifosi?

      Ma davvero?
      Ma davvero davvero?
      Ma davvero davvero davvero?

      E con cio’ chiudo. Buona giornata.

    • PassavoPerCaso -

      Mi dispiace tu ti sia sentito offeso, non era mia intenzione.
      Ti faccio notare che hai scrito “tieniti ferrero,ma la dignita’ un po’ ti manca”?
      Ma sono sicuro che anche tu non volevi offendere. Percio’ mettiamoci una pietra sopra, e forza Samp.

  10. Unica riflessione e che se arriviamo alla 6/7 giornata senza punti le probabilità di B sono molto altre in quanto la quart ultima sarà a 7/8 punti e dopo recuperare sarà dura visto i valori fini qui espressi, a meno di metamorfosi totale, 9 gol subiti 1 fatto direi che la situazione sia chiara. O Di Fra trova la quadra e la squadra con questo organico o siamo a Gennaio già con un piede in B, poi magari arrivano gli Ameriganni che avranno si risparmiato i 10 milioni ma ne avranno persi 50 tra diritti tv e gente che devi svendere quando scendi di categoria, ma io sono in bolletta e loro hanno i miliardi quindi hanno capito tutto loro!!
    E della Samp non frega un cazzo a nessuno, ne a Ferrero e pare neppure a sti scappati di casa (si però hanno Vialli allora tutto bene…..una bella B e siamo tutti felici). Vedo nero e spero di sbagliare ma lo sconforto cresce.

  11. Stiamo calmi e non esageriamo con il pessimismo, la situazione è critica ma siamo appena alla terza giornata, pensiamo troppo in là, pensiamo invece al Torino e a tifare forte, come sempre

  12. Io tifero’ come sempre ma le sue luride chiappe su un lurido seggiolino del ferraris quel lurido essere non deve piu’ metterle, se poi mi dasperanno pazienza, per quanto mi riguarda sara’ sportivamente per una buona causa

  13. per quelli che dicono che ferrero è un buon amministratore, vorrei ricordare che il triste giorno che entro nel nostro mondo patteggiava quasi 2 anni per bancarotta fraudolenta, entrò nella livingston versando solo 5 milioni e contando sulla cassa dell’azienda stessa per ripagarne l’acquisto spolpando poi le casse con versamenti alla ellemme group (società cinematografica sua ) e altre società tutte sue a parte una del suo autista opss mi viene in mente qualcosa…e ora che dopo aver lasciato terra bruciata ovunque con quasi 100 milioni di puffi continua il suo modus operandi con la samp e qualcuno lo definisca un buon amministratore be mi unisco a luigi….ANDATE A CAGARE passando prima a farvi vedere da uno bravo !

  14. Francamente? Non so cosa pensare. Ho ancora davanti agli occhi la retrocessione del 2011. All’epoca non ci fu una contestazione netta e aperta contro la società. Facemmo quadrato attorno alla squadra, organizzammo ogni settimana coreografie, scooterate, sessioni di sostegno al Poggio. E retrocedemmo comunque.

    So che parlarne ora, alla terza giornata di campionato, è davvero prematuro (nel 2004 perdemmo le prime tre o quattro e poi arrivammo quinti con una rosa che definire scialba è dir poco) ma è la testa che non mi piace.

    Personalmente più passa il tempo meno credo che ci sarà la cessione. Perché nessuno che voglia davvero vendere sostiene di volere 100 Milioni per restare ancorato a quella cifra. Considero la gestione di Ferrero mediocre, inferiore anche a quella di Riccardo Garrone fino al 2010. E questa gestione mediocre, minata in questo inizio di 2019/2020 da una campagna acquisti fallimentare, rischia solo di peggiorare.

    Speriamo nei precedenti. Speriamo che Di Francesco faccia come Novellino.

  15. Dove hai avuto notizia che rimane ancorato a 100?
    100 è la richiesta ufficiale come per tutte le cose poi si tratta (hai mai visto vendere un appartamento alla stessa cifra richiesta?) Si sa per certo che a 90 la da di corsa ma sicuramente anche a 85 se non meno…
    Il fatto che è che ci vuole un’offerta ufficiale che non è mai arrivata finora…
    Ma qualcuno mi spiega una cosa? In cassa ci sono una cinquantina di milioni per le cessioni di Andersen e Praet, lo scorso esercizio ha avuto un utile di 12 che gli azionisti non hanno incassato e quindi sono ancora in cassa, adesso arrivano in cassa altri 8/10 mln dal Fortuna per il polacchino isterico… Dieci o quindici li mette Garrone, ci sono i diritti sulle plusvalenze di Muriel, presto Fernandes etc…
    Quindi gli 85 che ci vorrebbero per comprarla poi se li ritrovano tutti in cassa e in omaggio pure la rosa attuale… RIPETO qualcuno è in grado di spiegarmi perché questa offerta non arriva senza tante balle? Cosa vogliono averla gratis e ora cercano anche di guadagnarci qualche milione?

    • Per me tutte le cifre che sentiamo in questi giorni sono fuffa. Perché ripeto: la trattativa NON c’è. Ferrero non vuole vendere! Si aprivano spazi nel caso avesse trovato il nuovo giocattolino, ma ora che quella possibilità è sfumata non cede. E lo penso perché il suo non è un atteggiamento da persona intenzionata a cedere.

      Se stai dando via una società resti in silenzio e rendi indolore il passaggio, cerchi di gestire al meglio il bene che hai fino alla cessione per evitare che i nuovi proprietari possano prendersela con te per averlo svalutato. Lui ha deliberatamente sabotato la rosa.

      E la cinquantina di milioni posso sapere dove sarebbe? Perché non è stata reinvestita per comprare non uno, ma tre titolari mancanti? Io posso scrivere di aver dato via un pacchetto di gomme per cinquanta milioni, ma a conti fatti mi ritrovo giusto con la carta da buttare via.

  16. Scusa Ric la rosa attuale è ironico mi auguro perchè ad oggi se parli di patrimonio tecnico la samp con gli scarponi che ha vale ben poco infatti siamo ultimi in solitudine. Questi sono numeri non sono correnti di pensiero e sono di quelli che non vive di sogni tifo ma la B ad oggi è grossa come una casa e non lo dico perchè sono pessimista ma realista

  17. Comunque un effetto sicuramente negativo che ha creato questa vicenda è la divisione tra noi che si evince da quello che scriviamo su questo blog, parlando di calcio la vittoria di ieri in Champions del Napoli sul Liverpool ci dice che la partita giocata al S.Paolo non sia così devastante come poteva sembrare

    • Caro Semarco, il problema non è di aver perso a Napoli. Il problema è la poca sicurezza che dimostra la difesa senza un leader. Se facciamo mente comune con Sinisa c’era Romagnoli con GP prima Skriniar e poi Andersen, oggi nessuno in grado di comandare la difesa. Inoltre il centrocampo non fa più il filtro dello scorso anno il resto è conseguenza.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com