ECCO BUDIMIR, TALENTO GREZZO. IL RITRATTO

7

Arriva Ante Budimir, il “cigno di Zenica”, perticone di 24 anni dalla carriera altalenante, un talento grezzo che Montella dovrà rendere grande. Budimir approda alla Samp per 1,8 milioni di euro e avrà un ingaggio di 350.000 euro all’anno per cinque anni.
L’exploit del giocatore è avvenuto quest’anno a Crotone. Nella città pitagorica ha realizzato 16 gol di pregevole fattura, tra ampie falcate e sane sportellate.
Il ds Ursino l’ha scoperto e portato a Crotone quando era ancora un perfetto sconosciuto, o meglio noto in patria come il Mandzukic dei poveri. Classe ’91 inizia a muovere i primi passi nel calcio professionistico nella massima serie croata all’ Inter Zapresic (19 gol in 66 partite).

Quindi il passaggio alla Lokomotiv Zagabria, tra il 2013 e il 2014, dove l’attaccante realizza 19 reti in 30 partite. Nell’anno successivo il tonfo al St Pauli, serie b tedesca, che lo acquista per 900.000 euro (acquisto più importante della storia del club). Ma qui la stagione è disgraziata: 19 presenze e 0 reti. Quindi il passaggio al Crotone e la rinascita.

Nella stagione appena conclusa spicca il gran gol realizzato a San Siro contro il Milan.

A San Siro Budimir  irride la difesa rossonera con passi di danza da cigno, da vero Mandzukic delle classi sociali meno agiate e realizza una rete di pregevole fattura (per il parziale 1-1 calabro contro i rossoneri).

Nonostante l’altezza di 1,91 Budimir si presenta abile nel gioco palla a terra. Ottimo ovviamente nel gioco aereo, è un talento che dovrà essere perfezionato da Vincenzo Montella. Per il croato la Samp rappresenta la prima esperienza ad alto livello in carriera. Difficile pensare che il Mister lo lanci come titolare, può comunque ritagliarsi il suo spazio, magari in staffetta con Quagliarella.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

7 commenti

  1. Bene mancava nell’organico una prima punta alta e abile nel gioco aereo..e poi per il prezzo pagato anche solo facesse 4 o 5 goal lo rivendi a 4/5 milioni.Ottimo affare.

  2. belin se ne va Fernando e arriva Budimir ma secondo voi chi è più contento il viperetta o chi si preoccupa della sua finanza ?

    • Coincidono sicuramente.
      Il vero nuovo acquisto è montella.
      Se non è capace di far rendere i giocatori e farli valere più di quando sono arrivati, finiamo dritti in fondo, sia sportivamente che nelle finanze

    • Da parte mia nessuna lode, a meno che davvero Cairo non abbia sganciato 10 zucche per averlo, ma ne dubito fortemente, se Lollo se ne va per il sottoscritto è un brutto colpo e, aggiungo, un brutto segnale…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com