DUVAN ZAPATA, L’ACCORDO E’ VICINO

2

L”incontro tra Osti e l’agente di Zapata ci sarà oggi pomeriggio. Colpo di scena, l’attaccante sembrava già destinato al Sassuolo, ma qualcosa nella trattativa con gli emiliani si è inceppato.

Le modalità di passaggio in prestito secco (l’unica soluzione voluta dal Napoli che non vuole perdere il giocatore) non convince del tutto la società di Squinzi.
Prestito secco? Due parole che esaltano Ferrero.

Ci sono due questioni però da risolvere riguardo all’arrivo di Duvan Zapata alla Samp. Primo: bisogna risovere la grana Okaka (oggi si parla di un contatto tra l’italo-nigeriano e l’Udinese). Secondo: il Napoli vorrebbe mettere sul piatto anche Soriano, per il quale Ferrero è stato piuttosto chiaro: una dozzina di milioni di euro e se ne può discutere.
Chiaro che tra Okaka e Zapata c’è una bella differenza. Si vorrebbe dire “abissale”, ma forse è un po’ troppo, visto che Zapata non ha ancora giocato con continuità nel nostro campionato.
Il colombiano è un vero combattente, un attaccante massiccio che punta la porta senza troppi fronzoli.
Zenga, appena arrivato a Genova, ha detto che vede bene Muriel come prima punta. Ma l’eventuale arrivo di Zapata potrebbe comportare dei cambiamenti nello scacchiere che sta formando Coach Walter.
Aspettiamo l’esito dell’incontro di oggi pomeriggio. Zapata sembra vicino a indossare la maglia doriana.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

Lascia un commento

Powered by themekiller.com