DUBBIO TORREIRA-CIGA. FINALMENTE SALA

2

Un dubbio a sorpresa per Mister Giamapolo, tra il compassato Cigarini  e il piccolo e furioso Torreira, motorino quasi instancabile del centrocampo.

Torreira è favorito in cabina di regia, dopo la prestazione non ottimale di Cigarini a Cagliari. Ballottaggi o meno, contro il Palermo sarà sfida già decisiva, uno scontro diretto che Giampaolo non può permettersi di sbagliare.
Non sarà un’ impresa facile: i siciliani sono rifioriti dopo l’arrivo di De Zerbi, che ha addirittura regalato entusiasmo alla sua tifoseria a un passo dalla depressione.

Giampaolo domani si affiderà al centrocampo che ha portato a casa i primi punti: l’asse Linetty-Torreira-Barreto sarà quella che dovrà dare solidità alla Sampdoria, (con il dubbio Cigarini in luogo del piccolo grande uruguaiano).

In difesa, davanti a Viviano, schieriamo Sala-Skriniar-Silvestre e Regini. Non c’è da fare i salti di gioia, ma, come dice il vecchio e saggio agricoltore: “Questi sono i cetrioli che passa l’ortaglia”.

Il ritorno di Sala è comunque fondamentale per i nostri equilibri.

Il giocatore ha recuperato, vedremo se Giampaolo domani punterà su di lui correndo il rischio di possibili ricadute (che per noi potrebbero essere fatali) oppure tenerlo ancora a riposo in vista di un recupero pieno.
Più probabile la prima soluzione, visto il momento di emergenza della nostra difesa e la precarietà di Pereira, ad oggi è improponibile.
Regini è confermato a sinistra. L’operazione di smontamento e assemblaggio di Dodò è ancora in corso e prevede tempi lunghi, non trattandosi di una mensola dell’Ikea.

Resta il mistero sulle motivazioni che hanno portato la società a non investire su un terzino già fatto e finito, preferendo pagare quasi un milione di euro all’anno un’ala sinistra brasiliana, su cui Giampaolo non punta.

In attacco la coppia abituale Muriel-Quagliarella. Il colombiano è chiamato a decidere la partita con le sue giocate a tratti devastanti. Quaglia dovrà dare barlumi di vita, dopo le ultime prestazioni deludenti.
Domani sarà fondamentale fare punti e avere conferme della crescita della squadra.
Forza ragazzi!

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

  1. Ma quaglia che ci ha sempre castigato…..cosa gli succede….col toro pareva batistuta e adesso?ma poi perche’regini che ogni volta e’ una palla persa…..perche’?????????

  2. Continuo a non capire la testardaggine su Quagliarella-oltretutto le prestazioni sottotono sono dannose anche per lui oltre che per la squadra.bruno fernandes dietro le punte ha dimostrato in pochi scampoli di partita che al momento e’ il piu’ in palla.domani dobbiamo vincere.punto

Lascia un commento

Powered by themekiller.com