DOMANI ORE 13: TUTTI A BOGLIASCO, FINO ALLA VITTORIA

0

Domani zero contestazioni, solo pieno sostegno ai ragazzi per una salvezza che  è obiettivo vitale per tutti.

Domani, ore 13: tutti a Bogliasco per caricare la squadra, in questo momento difficile per giocatori e tifosi.
C’è anche la notizia del litigio finito a spintoni tra Montella e un tifoso, che ha apostrofato in malo modo sia il Mister che Muriel.
E’ proprio lo spirito che NON va bene in questo momento, dove siamo tutti incazzati per una squadra che sta facendo malissimo, ma in cui dobbiamo dare il nostro pieno sostegno per raggiungere un obiettivo vitale e fondamentale per tutti.
Il tifoso che ha aggredito Muriel e Montella farebbe bene a placare le sue isterie e pensare che il suo piccolo momento di gloria ha aizzato ancor di più gli animi: proprio la strada che si era detto di non perseguire.
Domani solo pieno sostegno ai ragazzi in vista di una partita ancora a rischio per le condizioni meteo. Ma se non si gioca domenica si giocherà nei primi giorni della settimana, la sostanza non cambia.
Appuntamento per sabato 27, alle ore 13:00, al campo di allenamento di Bogliasco.

Questo il messaggio dei Fedelissimi

Oltre alle parole, ora contano i fatti. Andiamo a Bogliasco per dare un segnale forte, per ribadire, ai giocatori in primis, che ora è il momento di rimboccarsi le maniche e lottare duro per salvare la Sampdoria! Schieriamoci al fianco dei nostri colori! Fino alla vittoria! Tutti a Bogliasco!!!
Club Fedelissimi Sampdoriani 1961

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com