DODO’ NIENTE RIMPATRIO. RESTA ALLA SAMP (MA SOLO PER ORA)

4

Sfuma il trasferimento di Dodò al San Paolo: la scadenza della sessione di calciomercato brasiliano non ha permesso per tempi tecnici l’augurabile ritorno di Dodò in Brasile per una cifra di tutto rispetto (3 milioni): sarebbe stata una zavorra in meno per Giampaolo.

Dopo le diverse bocciature dello scorso anno, Dodò resta comunque sul mercato. Un giocatore apparso svogliato che per altro si è rivelato inutile per gli schemi di Giampaolo: poco guardabile il suo approccio tattico nel ruolo di terzino sinistro.

Il brasiliano per il bene di tutti dovrà trovarsi un’altra squadra da qui al termine del mercato estivo.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

4 commenti

  1. In compenso rinnovano il contratto a Regini Mere’ ciao ciao volevo il difensore Badstufer non ci vuole Vietto 20 milioni di euro e contratto a 3 milioni e mezzo di euro viene da noi? Ma per favore prenderemo gli scarti delle retrocesse e si spera di arrivare almeno quindicesimi. Romei osti prade’ Ferrero di 4 non ne fate uno li mortacci vostri e di quelli che se la tirano da tifosi e vi leccano. Povera Samp in che mani sei finita….ps Regini ci perdona per come lo abbiamo trattato. Ma vai a cagare scarpone.

  2. Faccio una domanda ai tifosi “aziendalisti sempre e comunque a prescindere” (e spero qualcuno di loro mi risponda) : secondo voi Dodò, Alvarez, Sala ecc. ecc. saranno ancora in organico ad inizio campionato? Secondo me sì. A Regini è stato addirittura adeguato il contratto…..
    Avete notato che i giocatori di un discreto livello rifiutano il trasferimento alla Samp? La cosa non vi suggerisce nulla? Io non mi permetto di offendere Regini e neppure nessun altro nostro giocatore, ma quando senti che ogni volta che tocchi il pallone sale un brusio di disapprovazione e di preoccupazione da parte del pubblico, non ti viene il sospetto che è giunto il momento di cambiare aria?

  3. Che al momento non possiamo essere una meta particolarmente ambìta credo che sia sotto gli occhi di tutti, siamo in quel gruppone di squadre che, salvo scossoni, si collocherà tra il 10° e il 15°posto quindi pescare giocatori di buon livello dalle nostre pari grado diventa impresa ardua, quale particolare interesse potrebbe avere un giocatore di Bologna, Sassuolo o Udinese a venir da noi?
    Non parliamo poi di quei giocatori dal “respiro” internazionale: se le cose sono andate come si legge, perchè stupirsi che Merè preferisca la Bundesliga e il Colonia che disputerà l’Europa League a noi?
    Su Regini il discorso è più ampio, ormai è bersagliato da diverse stagioni secondo me ben al di là dei suoi demeriti e limiti anche, se bisogna ammetterlo, col passare degli anni, al contrario del vino, sembra peggiorare…
    Anch’io ero del parere che per lui sarebbe stato meglio cambiare aria ma se gode della fiducia della società e del mister non credo sia il caso di disperarci, in questi giorni ha esternato il suo attaccamento alla maglia e in un periodo di vacche magre come questo parole sincere di affetto verso i nostri colori mi hanno scaldato il cuore…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com