DIFESA COLABRODO ED ERRORI DA ORATORIO. ENNESIMA BATOSTA

33

Che la Lazio fosse più forte si sapeva (quest’anno il divario fra noi e le prime 5 è piuttosto impressionante).
Ma una partita sulla carta fondamentale, giocata in modo così bolso e senza carattere dalla Sampdoria è svilente per i nostri colori.

La difesa ha dato una specie di saggio di fine anno in cui il tema era l’orrore. Errori ed orrori ripetuti, giocatori appisolati, marcature saltate, disimpegni alla cazzo di cane, Strinic in copertura imbarazzante.

Andresen è forse l’unico a salvarsi in un pacchetto arretrato orrorifico.
Il primo tempo è un assedio laziale: noi non riusciamo a concludere mai verso la porta ma sono anche rarissime le volte in cui riusciamo a superare la nostra metà campo.
Solo Zapata con la sua mole d’ebano impegna i difensori avversari, il resto è il vuoto assoluto.
Il primo gol arriva al 32′ dopo un monologo laziale: traversone di Radu, Strinic dorme che è un piacere, Milinkovc-Savic lo anticipa con un bel colpo di testa in tuffo.
Al 42′ corner di Felipe Anderson, difesa ancora di marmo e De Vrij realizza a pochi passi dalla porta. 2-0

Nella ripresa entra Kownacki al posto di Caprari, impalpabile.
Zapata sfiora il 2-1 con un diagonale, ma poi si infortuna e lascia il posto a Qugliarella (60′). E lì finisce la partita doriana. Riusciamo a subire anche il 3 e il 4-0 negli ultimi minuti e diamo il nostro contributo alla possibile vittoria della Scarpa d’Oro di Immobile.

Sampdoria totalmente non pervenuta in un giorno in cui le dirette concorrenti perdono tutte, a parte l’Atalanta che sconfigge 2-1 il Torino e sale al sesto posto.
Fuori casa solo Crotone e Benevento hanno subito più gol di noi: un dato imbarazzante.
Ora la situazione è analoga al pre-Bologna. Contro il Cagliari saranno obbligatori i 3 punti per dare un senso al finale di stagione: Entrare nei primi 7 posti è ancora possibile.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

33 commenti

  1. Crediamoci sino alla fine il sogno europeo è un obbligo. A BUFFONI andatevene tutti a casa state facendo figure di merda in tutta Italia. Non aggiungo altro lascio giudizi e pagelle che non servono a un ca@@o ad altri più bravi del sottoscritto.

    • quoto in pieno e aggiungo che parte del problema sono quelli che si ritengono pure soddisfatti e contenti a questi risultati !
      società di pagliacci senza nessuna serietà nessun rispetto e zero sampdorianità solo plus valenze SVEGLIA ! saluto a mio hermano sempre a torsio e te Luigi !

      • Quel giorno nefasto, Il capitale sociale della Holding Max srl era di 1,000 euro. Tanto fu il prezzo della ns amata Samp! Ad oggi, supera i 50 milioni. Un grazie di cuore ai garrone, alla vipera ed ai suoi boys!
        Vi assicuro che avere 51 punti e’ solamente un fastidio per la banda bassotti.
        Ciao hermano in Canaria!

  2. Oggi non mi va di criticare singoli. Cambiano gli interpreti la difesa però resta una catastrofe. Se il nostro reparto difensivo contro un avversario di rango non trova veramente una giornata di grazia… ogni volta andiamo incontro ad una debaclè. contro una squadra come la lazio dove ogni giocatore partecipa alla fase di gioco offensivo e dove dal centrocampo in sù c`è gente di livello internazionale una difesa a quattro con 3 centrocampisti fa una fatica enorme a contenere le onde del gioco d`attacco del contraente, che irrompono da ogni parte, dalle corsie esterne dal centro….. noi non abbiamo possibilita di ripartite perche troppo lunghi, i reparti non hanno quell`elastico che ci vorrebbe per muoversi compatti attraverso tutto il campo. Questo famigerato lavoro sul pacchetto arretrato di gp è una chimera.

    • Giampaolo maestro della difesa…ma dove? che in 2 anni è stata sempre un colabrodo, specie quest’anno….e ovviamente anche oggi, sostituzioni scolastiche, guai a cambiare il modulo!!!
      Comunque siamo bolliti secondo me

      • Concordo con Evo, subire 53 gol è semplicemente vergognoso. Se ci avete fatto caso quasi tutti sulla destra del portiere. Abbiamo cambiato tre terzini sinistri possibile che siano tutti scarsi? Per me la colpa è del GP che non riesce a modificare gli schemi tra casa e trasferta. La truppa è bolsa, lenta, senza grinta, inefficace. Siamo appunto, di nuovo, bolliti!! Possibile che quelli dell’odiato Gasperini corrano ancora , dopo aver fatto bene in europa league? Forse è l’ora di cambiare……

        • Si anch`io nel frattempo vedrei un cambio d`allenatore non cosi negativamente. GP mi piace ancora discretamente, specialmente nell`impostazione casalinga, ma in due anni non ha trovato il modo di svilupare la sua idea di gioco. Non reagisce, non modifica, non abatte e non ricostruisce. Il modo di gioco della lazio come esempio recente gli dovrebbe fare un aggiustamento di sistema perlomeno tra difesa e centrocampo. L`anno scorso il 7:3 quest`anno di nuovo una diferenza di 4 reti. Purtroppo con questo modulo non avendo la rosa del barcelona non rende, perche la qualita dei giocatori della samp non garantisce la continuità nel fraseggio e nel gioco colletivo. Mi sa proprio che GP abbia già raggiunto l`apice.

          • Passi il modulo iniziale (sempre lo stesso), ma in corsa non ha mai cambiato modulo quando cambiano le situazioni (squadra in difficoltà o squadra con inferiorità/superiorità numerica, risultato da recuperare ecc..).
            Sostituzioni scolastiche sempre legate a questo unico modulo.
            E poi la difesa, con questa ossessione della zona e non dell’uomo sono 2 anni che comunque in difesa si balla pur con interpreti all’altezza (Skriniar, non di certo di Ferrari…13 milioni? nemmeno mezzo!).
            Andersen ieri è stato uno dei meno peggio, forse perchè non ha ancora assimilato del tutto gli schemi del “maestro” della fase difensiva? 😀

  3. Ci sono cose nella vita che non sono confutabili. Sono certezze e per verificarle non bisogna scomodare Kurt Godel. Dopo il numero 1 viene il 2. Dopo il mese di gennaio viene febbraio. 2 per 3 fa sempre 6. La sconfitta a Roma con la Lazio è un fatto sicuro! E comunque, a parte queste considerazioni semiserie, questa Samp in trasferta (Italia) è un autentico bidone pieno di buchi. Immaginiamoci cosa accadrebbe un “fuori casa” in Europa. Forse è meglio starsene a casa. E comunque siamo fortunati perchè abbiamo un genio del calcio sulla tolda della nave. Ce lo invidiano tutti! Quindi fatevi sotto e portatecelo via…..Dice: ma siamo salvi da tempo e sulla parte sinistra della classifica. Vero. Però come ha detto un tifoso poco fa in diretta TV con un pensiero, insolito, ma che condivido: soffro troppo per le sconfitte specie quando sono umilianti. Preferirei quasi non vincere con Juve, Milan ecc….ma non subire questi rovesci che lasciano a lungo l’amaro in bocca. E’ un concetto da approfondire…..

    • modernist359 -

      Giusta riflessione la tua, anch’io soffro da morire in queste sconfitte pesantemente umilianti specialmente quando vedi che (come nelle occasioni del terzo e quarto gol di oggi) i giocatori hanno un comportamento difensivo molto imbarazzante e i tifosi avversari (inquadrati dalla tv) sembra quasi che ridano più che gioire per la loro squadra. Sono giù di morale.

  4. Queste batoste sono la conferma della scellerata mania di Giampaolo di far guardare la palla e non l’uomo.per il resto sconfitta doveva essere e sconfitta e’ stata.non e’ certo questa la partita che fa aumentare i rimpianti per una stagione che poteva essere trionfale ed invece potrebbe trasformarsi in una delusione cocente.continuo a ripeter che con 4 pareggi tra crotone Benevento sassuolo in casa e chievo saremmo in europa in carrozza.i risultati delle nostre concorrenti che hanno giocato ieri potevano far sperare ad un turno favorevolissimo.peccato per la vittoria dell’atalanta.oramai siamo ai se…….se il napoli perde con la juve addio scudetto e alla penultima potremmo batterli.se a sassuolo loro fossero salvi potremmo vincere.se la spal all’ultima fosse gia’ retrocessa potemmo vincere…….domenica col cagliari dobbiamo vincere……..lo so sto sognando ma io ci credo ancora

  5. Questa squadra semplicemente nn merita di arrivare in Europa,ci sono compagini più attrezzate e andranno loro al posto nostro. Detto ciò, accetto il risultato sportivo senza insultare nessuno. Gli insulti ai giocatori, specie ad una squadra il cui risultato sportivo va oltre il reale valore dei singoli, mi sembrano inopportuni, nn da sampdoriani nel senso che ha voluto fossimo il grande Paolo. Saluti.

  6. Luca (quello che stava in Brasile) -

    Che la Lazio sia notevolmente superiore a noi era ed é evidente.
    Che andare a fare punti a Roma sarebbe stato miracoloso si sapeva.. peró prendere 4 pere ed essere messi sotto per 80 minuti su 90 in quel modo é veramente penoso.
    Ferrari: 15 milioni per riscattarlo? Ciao ragazzo.. vai libero verso Sassuolo perché quella é la tua dimensione.
    Strinic: al Milan subito! Oggi ha fatto rimpiangere Murru e Regini.
    Caprari: un tormento che sta eguagliando Alvarez per crudeltà verso noi tifosi.
    Ho visto il potenziale di Beresjinski e Kownacki, e la classe del povero Praet, il 10 castrato da GP, che mi piacerebbe tanto vedere nel suo ruolo naturale.
    Per il resto direi che la stagione ha dato quel che doveva dare. Tutti al mare.

  7. Luca (quello che stava in Brasile) -

    dimenticavo: Ramirez… uno cosí nenahce in Brasile giocherebbe titolare, nonostante i numeri da circo che piacciono tanto ai tifosi di laggiù.
    Indisponente.

  8. seMarco Convalle -

    Ci credo anch’io, le possibilità di recuperare sul Milan ci sono, sull’Atalanta non credo, comunque dice bene chi pensa che la differenza con le prime 5 sia enorme e questo riguarda non solo noi ma anche le altre che lottano per l’Europa League, nonostante questo abbiamo battuto Juve e Roma, fatto 4 punti con i giallorossi e negli scontri diretti siamo in vantaggio con tutte quelle alla nostra altezza, dite quel che volete, il campionato è positivo, questa è la nostra dimensione punto e basta, poi le brutte sconfitte bruciano, chiaro, ma fuori casa con la Lazio perdiamo da una vita e l’allenatore non era sempre Giampaolo, penso sia servito anche chi vedeva in Strinic il salvatore della patria e in Giampaolo lo scemo che non lo faceva giocare, il mister non è un genio ma in giro c’è di peggio, credete

  9. Ci vuole coraggio a parlare d’Europa ad una squadra che fa semplicemente ridere l’importante è continuare a menarcelo che abbiamo battuto Juve e Roma però si tace sulle 4 pere a Udine 4 a Crotone 3 a Bologna 4 a Benevento 4 dalla Lazio 3 dalla Juve se ho dimenticato qualche altra pera scusate. Ha ragione chi mi ha preceduto questa squadra non merita l’Europa infatti andranno squadre più forti noi siamo RIDICOLI

  10. Dura da dire ora che mi viene solo da vomitare per l ennesima prestazione indegna ma domenica contro il cagliari almeno chi come me ha un abbonamento in tasca non vada al mare ma allo stadio

  11. Mai un’autocritica da questo allenatore , mai un chiedere scusa ai tifosi x queste batoste (anche solo di facciata) . Sempre a dire che gli avversari sono di un’altro pianeta, 5 goals di scarto sono la giusta differenza tecnica, hanno una marcia in piu’ anzi due, etc.etc,etc….
    Sempre a ricordarci che non saimo partiti x arrivare in EL , che faremmo qualcosa di straordinario se arriviamo 7 (ma ci siamo arrivati con Sinisa 3 anni fa’ con una rosa non penso tanto superiore a questa) . Sempre a dire che le dirette concorrenti hanno organici superiori (bella maniera di motivare i propri giocatori)
    Caro GP niente di personale ma se fossi il presidente ti direi che nelle prossime 4 gare ti giochi la riconferma , se fai bene rimani se no cerchiamo un ‘altra soluzione ed amici come prima.

    • Luca (quello che stava in Brasile) -

      Bravissimo!
      Concordo al 100%.
      Borioso, sopravvalutato, monocorde, incapace di motivare, incapace di cambiare in corsa, innamorato di giocatori cesso, pronto a castrare talenti pur di inquadrarli nel suo soporifero giochicchiare… un perdente, aldilà di tutto.
      ho detto e ripeto che, a parità di obiettivi (cioé continuando a non averne alcuno), Iachini mi gasa molto di piú

    • Ecco…diciamo che questa cosa l’ho notata pure io…
      Il mister continua a parlare di stagione straordinaria e mi sembra un aggettivo un tantino fuori luogo, sarò presuntuoso e snob ma vorrei ricordare che SIAMO LA SAMPDORIA ed arrivare tra le prime dieci dev’essere l’assoluta normalità e non un evento da bagno a De Ferrari, evidentemente il mister non deve avere questa grande considerazione dell’organico che ha a disposizione…

  12. Ho ben presenti le partite che mancano, tutte, ma il mio pensiero va a quella col Napoli. Abbiamo un conto aperto, spero faremo una bella partita davanti a tutta Italia.

  13. seMarco Convalle -

    I conti comunque si fanno alla fine, io preferisco comunque vincere partite importanti e magari perderne altre che un andamento più lineare e mediocre, o pensavamo di andare in Champions?
    3 punti con la Juve, 4 con la Roma, 6 con la Fiorentina, 6 con l’Atalanta, 4 nei derby, 3 col Milan e comunque in vantaggio nello scontro diretto, certo, potevamo vincerne anche altre o magari affrontarle con altro cipiglio, saremmo allora stati fra le prime 4 o 5, ma non è il nostro livello reale, siete degli incontentabili, magari fra quelli che fischiavano Zenga e volevano Montella, abbiamo visto come è finita, oppure siete fra quelli che ululavano contro Di Carlo e sappiamo come è finita anche lì, siete proprio sicuri che con un altro tecnico saremmo andati meglio? Io dubito molto cari mugugnoni

  14. Semarco non si tratta di essere mugugnoni si tratta di vedere che i nostri giocatori sono delle legere non corrono perche’ hanno capito che qui nessuno chiede nulla solo apatia che sta allontanando i tifosi dallo stadio e uno stadio semivuoto fa ma al calcio e fa male a vedersi. Preferiresti aver qualche punto in meno senza aver preso valanghe di gol e umiliazioni o avere i tuoi 51 punti e lodarti di aver battuto juve e pennuti perche’ il milan vale un’altra squadra abbiamo visto cosa ha fatto con il benevento. comunque ognuno ha diritto a pensarla come crede questo lo ribadisco sempre e senza diversita’ di opinioni che blog sarebbe? Sicuramente noioso.

  15. seMarco Convalle -

    Hai ragione Luigi, è giusto che ognuno la pensi a modo suo e lo esprima liberamente, mi dispiace solo notare questo scoramento generale tra molti tifosi blucerchiati, al di là delle opinioni siamo tutti dalla stessa parte, non ti credere che prenderne 4 di qua e 5 di là mi faccia piacere così come vedere tanta mollezza in campo in determinate occasioni, nonostante questo credo che la stagione sia tutto sommato positiva e mi piace ricordarla nei suoi momenti più belli sintetizzati bene credo dal gol di Torreira contro la Juve con la Sud che veniva letteralmente giu’

  16. Intanto Giampaolo oggi ha messo le mani avanti riguardo la partita col Napoli. Io voglio vedere la squadra giocarsela alla morte. Sia che Giampaolo vada al Napoli sia che non ci vada.

    • Col Napoli sarebbe un sogno rovinargli le feste…ma siamo realisti, la Samp con le squadre col tridente ha sempre fatto fatica, perchè le fasce non sono certo il nostro pezzo forte, e poi io nelle ultime partite vedo la squadra bollita, e per il gioco di Gp questo è un limite non da poco perchè le mezzali non riescono ad aiutare i già scarsi terzini che abbiamo.

  17. Mah…non se la sono giocata alla morte col Napoli l’anno scorso dopo il fattaccio dell’andata, perchè dovrebbero farlo adesso, un anno e mezzo e un campionato dopo?
    Ci credo poco, molto poco, non è proprio nel nostro DNA questo genere di vendette sportive…

  18. E lo so avete ragione, ma se magari il Napoli ci mette del suo innervosendosi… può nascere una partita bella tesa, come mi auguro. Pur senza vincere niente, per noi sarebbe una bella prova davanti a tutti, influendo nella lotta scudetto alla penultima giornata quando quasi tutti hanno smesso di giocare… Però è vero, non è nel nostro DNA…

  19. seMarco Convalle -

    Penso dipenderà molto dai risultati contro Cagliari e Sassuolo, se giochiamo ancora per qualcosa vedremo una bella partita anche col Napoli, se saremo già fuori dai giochi ce ne fanno un sacco e una sporta

Lascia un commento

Powered by themekiller.com