DERBY, LE FORMAZIONI: LINETTY AL POSTO DI BARRETO?

0

Cresce l’attesa e si alimentano le indiscrezioni sulle probabili formazioni che si scontreranno sul prato del “Ferraris” nella madre di tutte le battaglie. Tifosi e stampa concordano: Mandorlini e Giampaolo punteranno sullo stesso 11 della scorsa settimana.

Solo due i dubbi a poche ore dal match, uno per parte. Cominciamo ovviamente dalla Sampdoria. In settimana il tecnico blucerchiato ha avuto una brutta sorpresa: Edgar Barreto è acciaccato. Uscito per un piccolo guaio muscolare nel secondo tempo della partita con il Pescara, il paraguaiano lamenta ancora un po’ di dolore. Tra la rifinitura di oggi e la sgambata in programma domattina si deciderà se rischiarlo dal primo minuto. In caso contrario “furia” Linetty è pronto a indossare l’elmetto.

Il resto della formazione è praticamente già deciso. Ancora in piedi il mini-ballottaggio tra Regini e Pavlovic per il ruolo di terzino sinistro, ma le indicazioni provenienti da Bogliasco parlano chiaro. Giampaolo dovrebbe preferire Regini per le sue spiccate doti difensive. Pavlovic è un giocatore con più gamba del collega italiano ma con doti inferiori in marcatura. Il mister sa dei pericoli che possono venire dalla fascia destra avversaria e per questo motivo dovrebbe affidarsi al buon Vasco.

Capitolo genoa. Subito dopo il suo arrivo a Pegli, Mandorlini ha schierato per due volte di fila lo stesso 11 titolare secondo i canoni tattici del 3-5-2. Tre difensori molto bassi, una mediana trafficata e due punte forti fisicamente: una ricetta che ha dato i suoi frutti, soprattutto a centrocampo. E proprio nella “terra di mezzo” Mandorlini potrebbe optare per una mossa a sorpresa: togliere Cataldi e inserire Ntcham, risorto improvvisamente dopo una via crucis di prestazioni oscene.

Da escludere altri cambiamenti rispetto alla squadra che domenica scorsa ha battuto 2-0 l’Empoli. In difesa sicuri al 100 per cento di una maglia Izzo, Burdisso e Munoz, anche perché gli altri difensori della rosa (Orban e Gentiletti) danno poche garanzie sotto ogni punto di vista. Laxalt e Lazovic presidieranno le fasce provando a pungere la nostra difesa attraverso rapide triangolazioni con le mezzali Rigoni e Hiljemark, mentre in attacco Pinilla giocherà di sponda per il “Cholito” Simeone.

Queste dunque le probabili formazioni del 114° derby della Lanterna:

Sampdoria: Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini (Pavlovic); Barreto (Linetty), Torreira, Praet; Bruno Fernandes; Muriel, Quagliarella.

genoa: Lamanna; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Hiljemark, Cataldi (Ntcham), Rigoni, Laxalt; Pinilla, Simeone.

ROBERTO BORDI

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com