DERBY: E’ IL MOMENTO DI PUGGIONI, IL PORTIERE “ULTRAS”

2

Un grande blucerchiato difenderà la nostra porta sabato sera. Con un clamoroso senso per la teatralità Puggioni entra in scena nel match più importante della stagione.

Nel settembre 2014 la Sud tributò al portiere il giusto riconoscimento, per essere stato sempre fedele ai nostri colori nel corso di una lunga carriera che lo ha visto per anni lontano da Genova.
Onore a chi rispetta il suo primo amore. Christian Puggioni uno di noi!, questo lo striscione esposto in gradinata durante Sampdoria-Chievo.

E toccherà a lui scendere in campo nel match che già si preannuncia infuocato contro i pessimi bibini, aizzati da una tifoseria di rara incompetenza come mai se ne vede su un campo di calcio. Si sente già il fetore.

Viviano resterà fermo ai box dopo l’infortunio contro il Pescara “Gli accertamenti strumentali ai quali è stato sottoposto hanno evidenziato un’infrazione dello scafoide”, recita il comunicato della Sampdoria.
Si procederà dunque ad una terapia conservativa. Tra circa dieci giorni sono previsti ulteriori accertamenti ma per sua santità Viviano si prospetta uno stop di almeno venti giorni.

Scocca dunque l’ora di Puggioni che difenderà la nostra porta in un derby di fuoco e fiamme. Christian per sempre uno di noi!

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

  1. il fatto di essere uno di noi potrebbe essere un’arma a doppio taglio.sentisse troppo l’emozione non c’e’ da stare allegri come potrebbe anche darsi che diventi l’eroe della serata.di sicuro il derby contro gli squallidi non comincia sotto una buona stella.una cosa e’ sicura pero’ se le merde dovessero segnare sotto la sud(strofiniamoci le palle)e si lasciassero andare alle loro solite provocazioni da bar con gesti e linguacce varie viste negli ultimi anni se non altro questo parte e gli da’ una capocciata nei denti

Lascia un commento

Powered by themekiller.com