DEFREL, NIENTE TOURNÈE IN USA CON LA ROMA. É LUI L’EREDE DI ZAPATA

1

Ci siamo. Dopo 15 giorni di trattative ecco che l’attaccante romanista Gregoire Defrel si prepara a sbarcare a Bogliasco. Nelle ultimi 48 ore la trattativa tra Samp e giallorossi ha subìto una brusca accelerazione. Merito del procuratore dell’attaccante, che ha lavorato a lungo per trovare una formula che andasse bene a entrambe le società. Defrel arriverà alla Sampdoria sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro. A confermare questa indiscrezione la notizia secondo la quale l’ex giocatore del Sassuolo non partirà assieme alla Roma per l’imminente tournèe negli Stati Uniti. Il suo nome è stato depennato all’ultimo momento dalla lista dei convocati. A questo punto si può parlare di affare fatto. D’altronde il presidente Ferrero era stato chiaro, confermando due giorni fa che Defrel era l’obiettivo numero uno della Samp. Il parco attaccanti a disposizione di Giampaolo si arricchisce così di un elemento chiamato a far dimenticare Zapata. 27 anni compiuti a giugno, il francese è reduce da una stagione da dimenticare con una sola rete all’attivo e per giunta su rigore. Colpa anche del poco spazio che è riuscito a ritagliarsi con la maglia della Roma, dopo i 16 gol tra campionato ed Europa League segnati durante la stagione 2016/2017.

Autore

Roberto Bordi

Redazione

1 commento

  1. l´erede di Zapata uno che lo scorso campionato marco un gol su rigore è palese che lo smantellamento della squadra sarebbe stato complicato se si fosse arrivati in europa ora forse in molti capiranno o forse no…
    ciao hermano ovunque tu sia !

Lascia un commento

Powered by themekiller.com