CRISCITIELLO ATTACCA FERRERO. MA LA CLAUSOLA NON L’ABBIAMO PAGATA

4

Nuovo attacco a Ferrero di Michele o’ Criscitiello, paladino della lotta del Bene contro il Male.
Il giornalista si stupisce che Montella sia arrivato alla Samp. E’ rimasto a bocca aperta, come una triglia, e incita Lega, Federazione, Covisoc e quant’altri a controllare le finanze di Ferrero.
C’è puzza di marciume, secondo Criscitiello, nelle casse del Viperetta.
D’altronde, si chiede il giornalista, “come mai un personaggio che finisce su Dagospia, un giorno sì e l’altro pure, deve essere considerato credibile?”.

Certo, come se Dagospia rappresentasse il cardine della morale, dell’etica e dei valori dei nostri tempi, il Vangelo secondo Dagospia. Anemmu ben!
Il giornalista ha un’acredine da vecchia suocera nei confronti di Ferrero che è piuttosto sospetta:
Ferrero fa cinema, insulta le persone e gestisce la Sampdoria senza guardare al domani – dice. “Un Presidente che si vede pignorati conti e case come può permettersi uno dei 3-4 allenatori giovani più quotati sul mercato italiano?”, si chiede ancora Criscitiello, certamente NON uno dei 3-4 giovani giornalisti più quotati nel nostro paese.

Ferrero fa cinema e sono affari suoi. Insulta le persone, ma quali? Il filippino? Ma stiamo scherzando?
Gestisce la Sampdoria senza guardare al domani? In realtà sembra esattamente il contrario, visto che l’ingaggio di Montella va proprio in questa direzione: abbiamo preso un allenatore sulla carta formidabile con cui la Samp proverà a valorizzare i propri giovani e le proprie pedine importanti (vedi Muriel, Soriano, Fernando), proprio per garantirsi un futuro. Con Zenga, di questo passo, il valore dei nostri sarebbe sceso a livelli di formica.
L’investimento Montella ha la coincidenza di essere arrivato nei tempi perfetti per realizzarsi. Tempi che in estate non erano maturi, con Vincenzino che probabilmente puntava ad una grandissima piazza.
Se è vero quel che ha dichiarato Romei oggi, la clausola rescissoria non è stata pagata alla Fiorentina, dunque l’investimento della Samp ammonta a 1,4 milioni all’anno fino al 2018 (e quest’anno la società verserà solo i 2/3, visto che siamo a novembre).
Non ci sembrano cifre iperboliche, non stiamo parlando di acquisti di calciatori da decine di milioni di euro. Perché Criscitiello deve frantumare la minchia con i suoi toni allarmistici? Il Vipera, personaggio eccentrico finché si vuole, paga regolarmente gli stipendi, iscrive la sua squadra in Europa, quel che deve fare lo sta facendo.
Se non fosse arrivato Montella ma il malinconico Guidolin gli avremmo offerto magari 700-800 mila euro. Per 600.000  di differenza di ingaggio bisogna usare questi toni clamorosi e drammatici di Criscitiello?

Non è che magari il giornalista ha qualche rancore in sospeso, perché Ferrero non caga di striscio Sportitalia?
Il Viperetta ha corteggiato “carnalmente” Montella, che è molto legato ai nostri colori e probabilmente vede una squadra sulla carta valida, in grado di realizzare il suo gioco, ma anche un progetto interessante per il futuro. Oggi Vincenzino ha detto che ha sempre sognato di allenare la Samp. Perché non credergli?
Il resto sono parole al vento, flatulenze verbali!
Il solito consiglio a Criscitiello, che si considera giudice in terra del Bene e del Male: dal momento che sull’altra sponda i conti non tornano mai, ti diciamo come la scorsa volta: invece di pensare a Ferrero, perché non scrivi un articolo sui puffi di Preziosi?

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

4 commenti

  1. Si che poi rompe le palle per Ferrero ma dei vari Lotito, Preziosi Galliani neanche una parola. Crea il caso per l’ingaggio a 1,8 di Montella ma non si scandalizza per i 20 di Bertolacci (per cui veramente ci sarebbe da indagare). Il suo articolo è da querela ma Ferrero credo sia superiore altro che

  2. No ma di quell’essere non bisognerebbe manco parlarne. Attacca solo chi non lo considera, in realtà attacca pure Preziosi che rispose male alle telefonate sue veline. Male, molto male, al confronto i minorati delle tv locali fanno un figurone.

  3. Grande editoriale. Criscitiello ed anche Pedullà continuano ad attaccare Ferrero. Perchè? Forse perchè non ha regalato….alle milanesi Eder e Soriano?
    Forza Samp. Forza President!!!!!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com