“CORAGGIO SUPERBA, NON MOLLARE” #ORABASTA

0

Ancora ore difficili per la città di Genova, piegata da una pioggia incessante che dura da più di 24 ore e che ricorda purtroppo la recente alluvione del 2011. Ancora danni, ancora fiumi esondati, ancora un disastro per la nostra città, che si rialzerà un’altra volta.

Auguriamoci che il peggio sia stato lasciato alle spalle. Ma le Istituzioni si devono svegliare. Ora basta!

Il mondo blucerchiato si stringe intorno ai più colpiti dall’ultima alluvione. Ferrero, in particolare, promette aiuti e un impegno in prima persona:

In queste ore non sono a Genova, ma sono molto preoccupato – ha detto il presidente attraverso il sito ufficiale della Samp. “Ho visto immagini che mi hanno profondamente colpito, immagini che invitano alla preghiera e alla riflessione. Genova mi ha aperto le sue porte con disponibilità e generosità. E io oggi sono con Genova, con la sua gente, con la loro voglia e il coraggio di reagire, di non arrendersi mai, di ripartire. Genova e i genovesi devono sapere che se servirà qualcosa, io e la Samp saremo in prima fila. Senza paura

Poco prima, sempre su sampdoria.it era stato pubblicato questo comunicato: “Il presidente Ferrero, i dirigenti, Sinisa Mihajlovic, la squadra e tutta l’U.C. Sampdoria sono vicini alla citta di Genova, ai suoi abitanti. E in particolare, alle famiglie dellle zone maggiormente colpite dall’alluvione di questa notte. Coraggio Superba, testa alta, non mollare!

Bello anche il messaggio di Bobby Gol. Roberto Mancini ha postato sul suo profilo facebook una foto di Genova e la scritta: “Forza Genova. Conosco bene questa città: è nel mio cuore e ce la farà anche questa volta”.

La nostra solidarietà va anche agli abitanti di Montoggio, particolarmente colpiti dall’alluvione.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com