COLPO SCHICK, 4 MILIONI DI TALENTO

2

Colpo della Samp, in un’estate iniziata in modo polemico. Accordo ormai raggiunto col talento Patrick Schick, classe ’96, titolare dell’Under 21, nell’ultima stagione in prestito al Bohemians.

Punta centrale, alto 187 cm, Patrick si presenta come un attaccante eccellente nel gioco aereo e bravo coi piedi, specie il mancino, abile anche nel ruolo di assist-man.

Manca solo l’ufficialità dell’acquisto, ma diverse fonti attendibili danno l’arrivo in blucerchiato dell’attaccante ceco ormai cosa fatta.
Punto di forza assoluto dell’ Under 21, dopo 8 reti in 7 incontri ufficiali disputati, Schick merita l’esordio in nazionale maggiore (27 maggio 2016, a Kufenstein, in Austria, in Repubblica Ceca-Malta 6-0, gara in cui segna una rete).
Giocatore di grande prospettiva, Patrick arriva alla Samp per una cifra che si avvicina ai 4 milioni di euro.
La società blucerchiata vince dunque il duello con la Roma, interessata anch’essa al giocatore, grazie in particolar modo al tempismo con cui si è mosso da mesi il talent scout Pecini.
Il parco attaccanti a questo punto può considerarsi al completo, con la spinosa vicenda ancora in corso legata a Cassano.
Intanto, benvenuto Patrick Schick, giovane talento blucerchiato

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

  1. LUCA DAL BRASILE -

    Prima vera buona notizia dell’anno.
    Non solo prendiamo un giovane bravo e in via di affermazione, ma dopo averlo trovato, monitorato, seguito, riusciamo ad imporci sulla concorrenza (non sempre corretta) di una grande, non desistiamo e lo compriamo sul serio.
    Finalmente!

    Ora peró bisogna fare chiarezza sui ruoli in attacco: Bonazzoli, Ponce, Muriel, Quagliarella, Budimir, e la grana ereditaria Cassano… troppa gente.

    Schick, Budimir e Bonazzoli, aldilà delle preferenze di ciascuno, sono 3 doppioni.

  2. Budimir lo vedo più come il classico pennellone, mentre Schick a giudicare dalle descrizioni e dai filmati assomiglia più a un Muller, centravanti alto ma anche rapido, più bravo a giocare sulla fascia (accanto a Lewandoski o a Gomez) che al centro dell’area.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com