COLPO SAMP: ARRIVA WALTER SABATINI, DIRIGENTE DI ALTO PROFILO

21

Walter Sabatini alla Sampdoria. E’stato ufficializzato dalla società blucerchiata l’arrivo del dirigente umbro, 63 anni: dal 1° luglio Sabatini sarà il nuovo responsabile dell’area tecnica, sostituendo dunque Daniele Pradè approdato in questi giorni l’Udinese.
“Sono felice e orgoglioso di poter annunciare che Walter Sabatini entrerà a far parte della famiglia Sampdoria” – ha dichiarato il presidente Ferrero Massimo.
Alto il profilo del dirigente, ritenuto uno dei massimi esperti di calcio italiano e internazionale.

Un colpo importante per la società blucerchiata: gli ultimi incontri con Osti stavano dunque ponendo le basi per l’ingresso di Sabatini in blucerchiato.

Col mercato che inizierà ufficialmente il 1° luglio è lecito aspettarsi qualche colpo a sorpresa grazie alle conoscenze del navigatissimo dirigente ex Palermo, Roma e Inter.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

21 commenti

  1. Con l’uscita di Pecini, per una società come la nostra, era vitale prendere un dirigente che di colpi a basso costo e rivenduti a milioni, ha fatto la sua carriera.

  2. La bravura del dirigente è fuori discussione e il suo arrivo mi potrebbe far pensare in maniera positiva…
    Però ora che mi viene in mente dicevo le stesse cose di quando arrivò Pradè…

  3. Zio zero (l’ultimo della banda bassotti) e’ finalmente arrivato. Caciomercato = Cortina di fumo negli okki dei ferrero boys!

    #FERRERO NON MI RAPPRESENTI

  4. Restasse Pecini, praticamente ricomporremmo la coppia Vialli-Mancini, solo con una scrivania al posto del pallone.

  5. Prima di fare copertine del blog di giocatori con la ns. Maglia assicurati che firmino prima…mena una sfiga…

    • Belin davvero…erano praticamente nostri ora sono spariti tutti dai radar Colley,Berisha,Maher già detto dove andrà…alla fine di ufficiale c’è solo Ferrari…

  6. Bel colpo. Ferrero sa convincere. Trattenere è… tutta un altra storia…
    Se penso solo positivo, questi colpi di scena sono il bello di Ferrero.punto. Con Garrone non volava una foglia.

  7. Speriamo che Sabatini si metta subito al lavoro, perchè siamo passati da “quest’anno ci siamo mossi prima per avere i giocatori già in ritiro” ad “abbiamo comprato solo Ferrari (retrocesso col Verona, non propriamente una difesa imperforabile)”.

  8. Io spero tanto che si tratti solamente di “bufale” giornalistiche. Ma avete visto che nomi di giocatori sarebbero trattati da Sabatini per un eventuale approdo alla Samp ? Ranocchia (non lo conoscessimo….), Santon ed un giovane primavera sempre dell’Inter. Come sosteneva il sempre lucido Rissetto ieri sera in tv, la venuta di Sabatini , peraltro fresco di uscita dall’Inter, crea qualche sospetto…
    Se questi fossero alcuni dei rinforzi per la prossima stagione, non solo non rifaccio l’abbonamento, ma disdico anche l’abbonamento di Sky.

  9. Walter Sabatini è sicuramente un grande dirigente. Perchè è venuto alla Samp? Per i soldi no sicuramente. Per far fare solo plusvalenze? non credo. Voglio sperare ci sia una parvenza di progetto. Mi raccomando solo una cosa. Basta parlare di Inter!! I giocatori dell’inter non ci interessano. Ci hanno già affibbiato parecchi bidoni, inutile elencarli, quindi se con Sabatini arrivano i vari Ranocchia e Santon…..rimpiangeremo Pradè ma allora ci sarebbe sotto qualcosa. Oltretutto con quei due sfigati non fai certo plusvalenze.

  10. Ferrero ieri ospite a Sportitalia, ha detto (a suo modo) che non arriveranno Ranocchia, Santon e Karamoh, Eder…ma purtroppo la sincerità non è mai stato il suo forte.
    Ora ci siamo messi in condizione sfavorevole con il portiere…mandi via Viviano (Ferrero ieri mentendo, faceva passare la cosa come fosse stato Viviano a volersene andare) è ovvio che le altre squadre sanno che ne hai bisogno e ti sparano alto…Ferrero ha comunque detto che non punteranno su una scommessa (“perchè un portiere se prende 3 pere ti fa perdere la partita” cit.) ma un grande portiere.
    Intanto Majer e Berisha ci hanno salutato senza nemmeno passare….peccato perchè il croato è un campioncino con la testa (e la famiglia) di uno da paesi dei balcani.

  11. Non contiamo una mazza ormai lo hanno capito tutti non siamo una società di calcio siamo solo un supermarket quindi ci snobbano tutti ma se va bene a tanti tifosi va bene anche a me ce ne faremo una ragione ma una squadra con tanti tifosi a farsi la “guerra” tra loro come la nostra non esiste al mondo. Bravo Ferrero complimenti.

  12. Bravo Sentinel! Se non contiamo una mazza viene Sabatini, sicuramente con un ingaggio decisamente più basso? Meglio quando avevamo 60 milioni di debito, stile i bibini? Diamoci una controllata x favoe, purtroppo lui non se la dà ma è quello che è e purtroppo non capisce una mazza di PR

Lascia un commento

Powered by themekiller.com