CASSANO-QUAGLIARELLA, PROVE DI DERBY

1

In un clima che rassomiglia ad una polveriera, ci avviciniamo a un derby di fuoco.
Meno 3 alla partita della stagione: conquistiamoci questa dannata salvezza, poi ci sarà il tempo per analisi, polemiche, anche critiche nei confronti di una gestione che quest’anno è stata chiaramente insufficiente.

Vista la diffidenza, per molti versi motivata, che gran parte della tifoseria nutre verso la dirigenza, sarebbe bello che Ferrero organizzasse a bocce ferme una sana conferenza stampa per spiegare quali sono i suoi progetti e quale la visione del nostro futuro.
Chiusa la doverosa parentesi e tornando al derby, Montella sembra intenzionato a riproporre Cassano alle spalle di Quagliarella.
O un 3-5-2, quindi, o un doppio trequartista con Antonio e Inutilità Ricky Alvarez dietro la punta.

La sensazione è che se ci fossimo schierati con continuità con la coppia Cassano-Quaglia (e un centrocampo più folto) saremmo già belli salvi da un mese, risparmiandoci il calvario di vedere quella serie di elementi più adatti al balletto sulle punte che ad un campo di calcio.

Confermati a centrocampo De Silvestri e Dodò sugli esterni, Fernando-Soriano o Fernando-Barreto centrali. C’è chi azzarda addirittura un innesto di Sala, nel caso in cui Fernando restasse ai box.
In difesa tornerà la prepotenza ebanica e provvidenziale di Diakitè: in una partita dove dovranno volare sentimenti e tibie avversarie, Modibo sembra l’uomo giusto. Quindi Cassani e il sempre peggiore Ranocchia, con Skriniar tenuto comunque in considerazione dal Mister, dopo la prova importante col Palermo.
Gli Ultras a Bogliasco hanno dato l’ultimatum di sostegno per le 16,45 di domenica. Sacrosanto.

Prima sosteniamo la squadra per 90 minuti di battaglia. Poi, per tutto il resto, ci sarà tempo per parlare.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

1 commento

  1. Ma bastaaaa Ferrero apre bocca solo per dire c…….e finitela di credere a questo buffone!!!
    Adesso dice che Montella resterà il prossimo anno, ma son pronto a scommettere che non sarà sulla nostra panchina. (Non so se esser contento se resterà o meno, ma sicuramente il giullare parla a vanvera

Lascia un commento

Powered by themekiller.com