CAPOLAVORO FERNANDO, CESSIONE DA RECORD. BUDIMIR ANCORA IN BILICO

12

Fernando ci dà ossigeno per i prossimi mesi. La sua valutazione è da record, dopo un campionato degradante in cui il valore generale della rosa doriana si è nettamente svalutato.
Fa un’eccezione Fernando, almeno per i vertici dello Spartak Mosca che dopo aver seguito la stagione (fatta di alti e bassi) del brasiliano hanno presentato un’offerta di 12,5 milioni, garantendo una plusvalenza alla Samp di 5 milioni circa.

Ferrero non ci ha pensato un secondo: Fernando sarà imbarcato sul primo velocipede diretto a Mosca. In terre gelide evidentemente amano le doti del giocatore, che già si era fatto conoscere allo Shaktar Donetsk.

Alti e bassi per la stagione di Fernando. Alti e bassi anche i giudizi sulla sua annata. E’ senz’altro un buon giocatore, un po’ lento, con Montella però non ha trovato la sua collocazione più adatta. Il brasiliano ha giocato quasi sempre ma con il Mister non è mai sbocciato il feeling dal punto di vista tecnico-tattico. La sua cessione (a queste cifre) è quindi un affare per tutti.
Alla ricerca del nuovo regista, Montella pare ora più interessato a Paredes che a Viviani. Staremo a vedere.
Intanto, con Budimir ancora in bilico (la sua vendita imminente è stata smentita dal Crotone, che vuole lucrare il più possibile sull’attaccate croato), si deve sottolineare l’abilità nelle cessioni della nuova gestione. Bisognerà vedere se Ferrero sarà capace a comprare, sicuramente è abilissimo a vendere: Fernando si colloca nelle top ten delle cessioni più costose della storia doriana (e stiamo parlando di Fernando!).
E’ difficile reperire i dati giusti delle cessioni, spesso la valutazione comprende giocatori aggiunti come contropartita, quasi sempre come veri e propri pacchi (vedi il caso di Pazzini e in parte di Icardi, svenduto malamente all’Inter, ora vale 40 milioni).
In un’ipotetica graduatoria stilata dal sito Transfermarkt sulle cessioni più onerose in casa doriana, Fernando si collocherebbe solo alle spalle di mostri sacri quali Montella (da giocatore restano le sue imprese madornali), Mihajlovic, Vialli, Karembeu, Veron. Dietro anche a Eder, messo a bilancio per il prossimo anno con la cifra di 13 milioni di euro in positivo. Poi, certo, vale la questione delle plusvalenze, che determina il vero guadagno della società: Fernando si avvicina ai 5 milioni di euro, che per una sola stagione disputata è un ottimo affare.
Insomma, l’abilità a cedere di Ferrero e Co. è indiscutibile, certamente migliore di quella della passata gestione doriana. Ora vediamo se il Viperettà saprà anche comprare

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

12 commenti

  1. Cinque milioni una plusvalenza da record? Abbiamo idee molto diverse, su cosa sia un record… per me stiamo svendendo il miglior giocatore della rosa. Di nuovo. Contenti voi.

    • Svendendo?
      Scusa ma tu quanto lo valuti Fernando?
      Per me è veramente un miracolo che ci abbiano dato tutto questo grano, personalmente , da un punto di vista “contabile” sarei già stato soddisfatto se la società avesse fatto pari con l’esborso economico sostenuto la scorsa stagione…

      • Il valore del giocatore per me è solo leggermente più alto (lo valuto sui 16). Il discorso è che leggere di “plusvalenza record” quando nemmeno undici mesi fa quella di Obiang fu decisamente superiore, sa di proclama del MiniVer ritoccato da Winston Smith.

        • Hai scritto che lo stiamo svendendo, magari hai un po’ esagerato.
          Per me a 12,5 é da dare all’istante, sennò ditemi voi dove li prendiamo li sordiiii….

          • Benissimo: parliamo di dati più concreti, perché valutazioni oggettive sul costo dei giocatori è difficile farne. Alla fine della scorsa stagione, poco più di un mese fa, quindi, non un’epoca remota, credo si fosse tutti d’accordo sul fatto che erano tre i giocatori su cui ricostruire questa squadra. Fernando, De Silvestri e Viviano. Escluso l’ultimo, gli altri due vestiranno, con tutta probabilità, altre casacche. Per Fernando potete dirmi che non era costante, che era fuori ruolo, che era inadatto al gioco di Montella, potete anche dirmi che una plusvalenza di 4,5 mln sia una “plusvalenza da record” (Obiang su cui abbiamo fatto 8 mln cos’era, da guinnes dei primati?) ma attendo di leggere la vostra opinione dovessimo cedere Lollo. Anche su di lui faremo una plusvalenza record, o sarà improvvisamente diventato un sopravvalutato? Ve lo dico con la massima educazione, non facciamo il bene della Sampdoria in questa maniera.

  2. Fernando giocava fuori ruolo come meta’ della squadra. Non sara’ facile rimpiazzarlo! Montella come la bella di Torriglia…annata difficile la prossima. Intanto la nazionale gioca con l’ attacco ex blucerchiato….e plusvalenze minime

  3. 5 milioni una plusvalenza record?? Si vende un buon giocatore tra i tanti che invece proprio non vorremmo… Va bene solo se arriva qualche buon prospetto futuro, non di certo un Valdifiori che se toppa e poi irrivendibile…

  4. Inviperito94 -

    Per me giusto vendere Fernando a quella cifra.

    Budimir sarà vero che verrà al Doria? Io penso andrà ai bibini appena annunceranno Juric come allenatore. Va beh, non mi dispererei nel caso accadesse.

  5. Plusvalenza da record secondo me, in rapporto anche alla svalutazione di tutti i giocatori a causa dell’annata orribile fatta!
    Certo magari lo tieni ancora un anno buono e lo vendi a 20 milioni, chi lo sa, ma può essere anche vero il contrario, e cioè che un’offerta da 12,5 non te la facciano più!
    Purtroppo qualcuno deve mettersi in testa che la nostra realtà sarà vendere i giocatori che hanno mercato, per poter comprare qualcuno, e in primis sbaglia Ferrero a non dirlo chiaro e tondo, invece di promettere sempre mari e monti.

  6. la plusvalenza di pedro è stata superiore perchè era un prodotto del vivaio ed è normale che sia tutto guadagno,ma vendere un calciatore pagato tanto(per gli acquisti samp ai quali eravamo abituati)e dopo un campionato non esaltante,a quasi il doppio,direi che è eccezionale!vorrei averne ogni anno di calciatori da rivendere a quasi il doppio!!!ora siamo tutti delusi e qualsiasi cosa faccia la societa’ non va bene… se questa operazione l’avesse fatta marotta,saremmo tutti a dire che è un grande…..

Lascia un commento

Powered by themekiller.com