CAMPAGNARO. L’INGAGGIO E’ ALLA PORTATA, AFFARE POSSIBILE?

7

 

Contrordine sul caso Mancosu. L’l’indiscrezione non ha trovato conferme. Ma era una voce che girava oggi a a Bardonecchia, per dovere di cronaca l’abbiamo riportata.

Altro giro, altro nome di mercato. Stendiamo prima un velo pietoso sull’ipotesi folle di Osvaldo (ennesimo giocatore dall’ingaggio milionario: come possiamo permettercelo?), registriamo l’interesse della Samp per un ex di lusso, il vecchio mastino della retroguardia Hugo Campagnaro.

Hugo è stato un pilastro blucerchiato dal 2007 al 2009, amatissimo dalla tifoseria. Ogni sua entrata su palla e caviglie avversarie veniva salutata dal roboante “Hugo Hugo!” che saliva al cielo dalla Gradinata Sud.

Ottimo difensore, dotato anche di grande tecnica. E’ un nome suggestivo, rilanciato dalla Gazzetta dello Sport in ottica blucerchiata.

A differenza di altri nomi fantacalcistici può essere un affare decisamente più fattibile.

Campagnaro è in scadenza di contratto con l’Inter (scadrà a giugno 2015). Thoir non conta su di lui e il suo ingaggio è alla nostra portata.

All’Inter guadagnava 900.000 euro a stagione, arrivato a 34 anni di età potrebbe anche accontentarsi di meno.

Il caso Campagnaro assomiglia a quello di Samuel, con la differenza che Hugo è più giovane di due anni, e lo scorso anno è sembrato in una forma leggermente migliore rispetto a The Wall.

C’è sempre l’incognita infortuni, che hanno afflitto il grande Hugo per tutta la carriera.

Ma la sua grinta ed esperienza non sono messe in discussione.

Con il caso Mustafi ancora in bilico (sempre probabile la sua partenza), Campagnaro rappresenterebbe un rinforzo notevole per la nostra difesa. A quanto emerge, Hugo avrebbe la piena fiducia di Sinisa.

 

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

7 commenti

  1. Osvaldo direi che sia fantascienza, Campa è sempre gradito ma un po’ logoro, cmq se stesse bene le sue partite le può giocare, chiaro non può fare un campionato intero.

    • Hugo sarebbe un gradito ritorno, e la trattativa realistica. Per gli altri nomi (Pato, Osvaldo, addirittura Eto’o ) siamo alla fantascienza. L’ obiettivo del presidente e’ che si parli di Samp comunque, e va bene rispetto all indifferenza della gestione Garrone ( Edoardo), possibilmente senza prendere x il culo i tifosi con ” sorprese” irrealizzabili. P.S. contento x Duncan, operazione intelligente, x Mancosu stendiamo un velo pietosu.

      • Ah dimenticavo, Adriano! L’ Umberto Smaila brasiliano, vi ricordate la sua presentazione alla Roma con la sciarpa con scritto ” mo’ te gonfio ” ? Beh, e’ l’ ultima volta che e’ stato visto in piedi.

  2. Ma smettiamola di dire cagate tutti giocatori che non avrebbero nessun motivo per venire da noi, questa è gente che in una squadra media che si gioca la uefa, trova ancora posto… Perché dovrebbero venire a giocare in una squadra che più che alla salvezza non può ambire? L’appeal di un tempo non c’é più…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com