CAMPAGNA PRO GIOVINCO. L’UOMO GIUSTO PER LA SAMP

3

E’ il giocatore giusto per noi, l’uomo dell’ultimo passaggio che ci manca. Premesso che l’attacco va bene anche così com’è, circola la voce di Giovinco a gennaio. E sarebbe un grande colpo.
Stiamo calmi di fronte ai furori di mercato: la girandola di nomi in uscita che accompagna la Samp quando i risultati vanno bene è cosa nota.
E se l’offerta per Gabbiadini può essere presa in considerazione, sarà molto difficile che Okaka si sposti di un solo centimetro a gennaio, altrimenti Sinisa farà tremare i muri.
Circola allora il nome di Giovinco a gennaio, in scadenza di contratto alla Juventus. I bianconeri potrebbero cederlo già alla prossima finestra di mercato per fare cassa.
Sarebbe il giocatore perfetto per il nostro attacco, quello che serve alla Samp. L’ostacolo resta tuttavia l’ingaggio: oggi l’attaccante arriva a 2,2 milioni di euro: di certo Ferrero non glieli darà mai.
Se la Formica atomica abbassa le pretese (dopo diverse stagioni deludenti), l’affare potrebbe concludersi e noi avremmo fatto un grande acquisto: Giovinco è l’attaccante che può fare al caso nostro: fisicamente ancora integro, rapidissimo, vede la porta, ha ottima tecnica, salta l’uomo, cambia il ritmo alle partite. Con Okaka farebbe una coppia sulla carta formidabile: il Gigante e la Formica.
Giovinco darebbe quell’elemento di qualità alla squadra che attualmente oggi manca.
Ovviamente è un affare che può prendere corpo solo in caso di cessione di Gabbiadini. Mihajlovic non tollera che la squadra si indebolisca e nel cambio con Giovinco potremmo anche guadagnarci.

E’ vero che Sebastian nelle ultime stagioni ha giocato pochissimo: ma non tanto per demeriti suoi, quanto per merito dei suoi compagni di squadra.
Alla Samp potrebbe trovare nuovi stimoli. Sferzato dalle nerbate serbe, la Formica può rialzare la testa: per noi le porte blucerchiate sono stra-aperte!

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

3 commenti

  1. Bell idea Giovinco, un idea che credo abbiano in molti, non credo per Gennaio. Il procuratore ha recentemente dichiarato che a Gennaio non si muovera’ per poi accordarsi liberamente a Febbraio con il miglior offerente.Questo significa che difficilmente abbassera’ le sue pretese sull ingaggio perche’ le offerte da Italia e estero non gli mancano e perche’ , come sottolineato nell articolo, e’ giocatore integro fisicamente e nel pieno della carriera.

  2. Giovinco e i giocatori della sua fascia ( ossia livello ottimo ma non fuoriclasse ) dovrebbero sforzarsi di capire che nei top club giocheranno sempre col contagocce, ha quindi senso bruciarsi anni di carriera e prospettive di Nazionale pressochè certa?
    Per me no, ma probabilmente per loro è più importante rimpinguare il conto in banca…
    Detto ciò con Giovinco seconda punta a fianco di Okaka l’Europa sarebbe altamente probabile…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com