BENVENUTO MOISANDER, CENTRALE DI LIVELLO EUROPEO

0

C’è fame di competizioni europee in casa Samp. Ecco quindi arrivare una sorta di veterano del calcio internazionale. Come annunciato qualche mese fa Niklas Moisander sarà blucerchiato dal 1° luglio 2015. Ora arriva anche l’ufficialità. 
“L’U.C. Sampdoria e il presidente Ferrero sono infatti lieti di annunciare di aver sottoscritto un accordo triennale con il difensore finlandese, che fino al 30 giugno 2015 sarà tesserato per l’A.F.C. Ajax”- questa la nota apparsa sul sito doriano.
Queste le caratteristiche di Moisander
Il giocatore finlandese è nato a Turku il 29 settembre 1985.

Difensore centrale, all’occorrenza può anche essere schierato da esterno sinistro in una difesa a 4. Cresciuto nel TPS, a diciott’anni viene tesserato dall’Ajax .
Nel 2006 si svincola e approda allo Zwolle, dove rimane per due stagioni. Parentesi molto positiva per Niklas. 71 gare e 5 reti (non poche per un difensore centrale), il posto da titolare conquistato praticamente subito e l’esordio in Nazionale (29 maggio 2008, contro la Turchia), dopo aver militato in tutte le rappresentative giovanili dal lontano 2000, dall’Under 15 all’Under 21.
Nel 2008 passa all’AZ Alkmaar: quattro stagioni soddisfacenti, 111 presenze e 5 reti nella massima serie olandese. E’ anche compagno di squadra di Sergio Romero per tre stagioni, nella quarta diventa capitano della squadra al posto di Schaars, ceduto allo Sporting Lisbona.
Le ottime prestaioni del giocatore convincono l’Ajax a riprenderselo nell’estate 2012 per 4 milioni di euro. Nello stesso anno verrà eletto Calciatore Finlandese dell’Anno sia dalla federazione nazionale che dall’associazione giornalisti finnici.
All’Ajax Niklas è stato frenato da qualche infortunio di troppo e l’Ajax ha deciso di non fare proposte di rinnovo. A quel punto, è intervenuta la Samp, la cui offerta deve essere sembrata più convincente di quelle formulate da Roma, Everton, Wolfsburg ed Amburgo.
Abile nelle chiusure e nel gioco aereo, Moisander è un giocatore di livello internazionale.

Come dicemmo qualche mese fa, se Niklas è fisicamente integro è un acquisto importante per la nostra squadra. Abile coi piedi, gioca anche da regista difensivo. I suoi lanci dalle retrovie, a servire i compagni, ricordano (facendo le debite proporzioni) queli del nostro condottiero serbo.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com