BENVENUTO MARCHIONNI, SPERIAMO CHE SIA UN OKAKA BIS.

13

I cari amici parmigiani temono che l’affare Marchionni-Costa abbia l’odore del pacco, come capitò per lo scambio Pozzi-Okaka. Visti i precedenti, nei forum del Parma c’è un po’ di preoccupazione. “Costa ha la testa con gli spigoli!”, dicono. E noi aggiungiamo: già, perché ancora non avete visto i piedi..

Costa più che altro è stato un pericolo pubblico. Con lui in campo la cappella era costantemente dietro l’angolo.

Sinisa lo avrebbe voluto scuoiare vivo più volte, almeno un paio di sicuro, quando con due bucate da campo di periferia ci fece perdere 4 punti in casa con Bologna e Lazio.

La scarsezza, purtroppo, si è accanita su Andrea Costa, che per altro si è sempre impegnato. Aveva solo dei limiti, il ragazzo.

Un altro tifoso del Parma dice: “Ho visto giocare Costa lo scorso anno. Non è male, è semplicemente negato”.

Bye bye Costa. Ma visto che è finito al Parma, squadra fraterna, gli auguriamo la miglior fortuna.

Noi ci prendiamo Marchionni, esperienza da vendere, pancia importante ma anche piedi buoni. Da tempo non è più la veloce ala destra alla Tano Vasari ben riuscito.

Marco Marchionni si è inventato una seconda parte di carriera da centrocampista simil-regista. Da noi potrà essere utile come prima riserva a centrocampo.

A Parma se lo sarebbero tenuto stretto, sul forum gialloblu si legge:

“L‘anno scorso Marchionni ha fatto un ottimo campionato, le partite in cui è stato assente abbiamo sempre sofferto nell’impostare l’azione.

Mihajlovic d’altro canto lo conosce bene, lo allenò alla Fiorentina nel 2010-11 e apprezza le sue doti.

Questi scambi con il Parma di solito ci portano bene. L’affare Pozzi-Okaka è stato forse l’affare del secolo, o del millennio: difficile che ci sia anche questa volta un guadagno per la Samp di pari livello.

Ma è anche vero che Costa non giocava più, Sinisa ormai l’aveva ripudiato.

Quindi Marchionni è pur sempre un rinforzo.

Un’operazione di contorno, forse, che potrà esserci molto utile durante il campionato.

 

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

13 commenti

  1. Sul difensore poco da dire: Romagnoli quasi sicuro in prestito secco e uno tra Silvestre, Carrera (giovane uruguagio che piace a Osti) e Balanta (trattativa complessa ma non tramontata).

  2. Per liberarci di Costa abbiamo preso Marchionni (34 anni, due anni di contratto).
    Se lo avesse fatto Garrone …
    Gli eredi garrone avevano i soldi, ma non volevano (più) spenderli.
    Questo personaggio non ne ha e vuole farli con il Doria.
    Giacomo.

  3. Concordo pienamente con Giacomo: per toglierci dalle scatole Costa abbiamo preso un fine carriera con 2 anni di contratto. Spero di sbagliarmi, ma questa volta è stato il Parma ad uccellarci.
    Inoltre Romagnoli, di cui si dice un gran bene, è un affare soltanto per la Roma…..(prestito secco)
    Campana e Duncan sono due scommesse e Viviano per ora non gioca (siamo sempre nelle mani di Da Costa: si salvi chi può…).
    Bergessio non è male, ma secondo me non vale Eder nemmeno in fase realizzativa.
    Non so se arriverà ancora qualche rinforzo, ma ad oggi siamo sulla falsariga garroniana.
    Siamo alle solite.

  4. viperetta fa il presidente a costo zero, garrone I soldi li spendeva a caxxo! Chi e’ meglio? Ai posteri l’ardua sentenza.

  5. Cari amici, la differenza é che Ferrero offre 5.5 ml per balanta, poi magari per tutta una serie di motivi non lo prende, ma ci prova offrendo cifre consone. Garrone nn sprecata nemmeno la telefonata. Ora, se per voi é la stessa cosa, la smetto e la finisco qui.

  6. Ragazzi, ma cosa credevate, che Ferrero fosse l’emiro del Qatar? A meno di non avere risorse illimitate, questo è quello che passa il convento: scambi, prestiti di giovani, vecchietti a fine carriera e se va di lusso si prende qualche ottimo giovane da potenziare e rivendere (vedi Balanta). Fermo restando che la Samp, secondo me, si è mossa bene, su più fronti e sondando vari canali (ma forse doveva anticipare alcune mosse), sia in Italia che all’estero, lo scenario del calcio italiano è fermo, immobile, derelitto, con il mercato giocatori ridotto alla stregua di un misero mercato rionale. Guardate il Milan, lo rifiutano persino le riserve del Chelsea. La Roma acquista dopo aver ceduto Benatia e prima lo fa a costo zero; la Juve è ferma; il Napoli ha fatto un mercato sinora deludente per le attese; l’Inter ha fatto mercato a costo zero; la Fiorentina ha preso Marin in prestito e qualche giovane; la Lazio forse è quella che ha fatto un mercato più intelligente rinforzandosi in difesa e confermando i titolari dell’anno scorso…

  7. …quello che si chiede a Ferrero (in sella da due mesi) oltre alla ventata di ottimismo e edi entusiasmo che non si vedeva dai tempi del Garrone padre, è di ottimizzare le risorse. Di spendere bene e reinvenstire meglio. Magari facesse guadagni con la Samp, vorrebbe dire che i bilanci sono in ordine e la squadra va bene. Sembra una scemenza, ma anche la mancanza dello sponsor per sette squadre italiane di serie A (compresa la Samp) è sintomo che nessuno vuole investire nel calcio italiano.

  8. A beh, allora se non è cambiato nulla, tanto vale tenere Viviano in panchina e far giocare Da Costa. Per cambiare le sorti delle partite, riprendiamoci Bjarnason, Poulsen, Gavazzi e Rodriguez, invece che far scaldare a bordocampo Duncan, Marchionni, Rizzo e Campana. Chiediamo subito al Chievo lo scambio Bergessio-Lopez. Per il turnover in Coppa Italia, riprendiamoci Castellini e rispediamo Cacciatore al mittente. E via dicendo. Cosa tocca leggere.

  9. Difesa a parte la società si è mossa bene, sfoltendo e mettendo in rosa gente da A (almeno sulla carta poi parla il campo), ora attendiamo le mosse dell’ultima ora per dare un giudizio.

  10. Non ho parole…ci siamo liberati di decine di bidoni e abbiamo ricambi all’altezza in ogni ruolo…in serie A non ha comprato NESSUNO…però se noi non prendiamo Balanta abbiamo sbagliato mercato!Ma ve lo ricordate Costa col Sassuolo????e poi con Bologna e Lazio???cazzo…ci siamo salvati NONOSTANTE lui e c’è gente che lo rimpiange…sono sbalordito…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com