BALANTA VERSO IL NO. SI PUNTA SU SILVESTRE E ROMAGNOLI

6

 

Troppi intoppi nella trattativa Balanta. Sta passando troppo tempo e il River ha alzato il prezzo del giocatore, aggiungendo a Ferrero la cifra che il club argentino deve pagare per riscattarlo.

L’affare sta sfumando: il tempo stringe, Mihajlovic è incazzoso, bisogna chiudere al più presto per i due uomini della difesa.

Con Lisandro Lopez in bilico, i nomi più probabili sono Romagnoli e Silvestre. Del primo se ne parla un gran bene.

Stando alle informazioni che abbiamo raccolto sarebbe gradito da Sinisa, ma non troppo.

Nel senso che Mihajlovic sta cercando giocatori d’esperienza e Romagnoli non appartiene a questo target. Diciannovenne di bellissime speranze ma con poche presenze in serie A (13 in due anni). Romagnoli arriverebbe per fare numero, sperando che possa mettere la sua qualità al servizio della Samp. Oggi si dovrebbe chiudere il prestito con i giallorossi.

Tutt’altro discorso per l’esperto Silvestre, 30 anni, dal 2008 in Italia: titolare a Catania e Palermo, poi riserva all’Inter e al Milan.

Senz’altro non era la prima scelta del mercato blucerchiato. Ma a questo punto non si può andare troppo per il sottile, visto che si rischia di iniziare il campionato scopertissimi.

Silvestre ha requisiti che vanno bene: difensore centrale veloce, le caratteristiche che servono per il compagno di reparto di Gastaldello.

E’ probabile che si aspetti la conclusione della sfida di Europa League dell’Inter (in programma giovedì) per portare a termine l’affare. Ma sarebbe già stato trovato l’accordo con i nerazzurri e l’intesa per l’ingaggio.

Se i due nomi sono questi, si chiuderà finalmente la telenovela difensore.

Resta sempre la speranza che le ultime ore di mercato regalino qualcosa.

Lo scambio Costa-Marchionni (che sembra strampalato, visto l’affollamento di centrocampisti in rosa) sarebbe comunque caldeggiato da Sinisa. Mihajlovic allenò Marchionni alla Fiorentina, lo conosce bene e pensa che sia un giocatore d’esperienza (e piedi buoni) utile alla nostra causa.

Il mercato sta per chiudersi, ma aspettiamo il 1° settembre per commentare il tutto.

 

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

6 commenti

  1. Romagnoli in prestito secco, almeno sembra, Silvestre ancora non è chiaro ma mi sembra che nessuno dei due possa essere un titolare.
    Lisandro Lopes tutta la vita, ma a questo punto sembra che anche lui sia saltato.
    Molto rumore per nulla, Romagnoli poteva andar bene se si prendeva meta del cartellino, allora aveva senso farlo crescere, Silvestre ormai si avvia al tramonto di una carriera non proprio sfavillante visto le ultime stagioni avendo 30 anni suonati.
    Se il film si chiude così grande flop in difesa!!!!!!

  2. l’impegno c’è stato,niente da dire…però se la pista Balanta era così incasinata era da virare prima su qualcun’altro…

  3. Mi arrendo all’ evidenza, Ferrero e’ un altro Nube Che corre. A Genova solo per il palcoscenico.
    Peccato e’ andata male!

  4. Una buona squadra, completa ovunque tranne che in mezzo alla difesa. Nessuno vuole una “bella incompleta”, sarebbe un peccato. Vediamo Ferrero chi riesce a prendere, basta aspettare un po’, magari con calma.

  5. x Alex: ma come si fa a dire che è nube che corre…. Bergessio Viviano Duncan Campana Marchionni…arriveranno anche i difensori!!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com