AFFARE GABBIADINI. POSSIBILI SCENARI

4

Spinoso caso Manolo. Anche ieri Mihajlovic ha dichiarato che si aspettava di più da Gabbiadini: dieci minuti di gara in cui Sinisa chiedeva cattiveria e agonismo al giocatore, e che l’hanno poco soddisfatto.
Eppure Gabbia avrebbe anche avuto la possibilità di chiudere il match se Duncan, ad una manciata di secondi dalla fine, gli avesse servito il pallone sulla sinistra.
Il centrocampista doriano ha fatto un paio di dribbling al limite dell’area, poi si è incaponito sul pallone: ha sfiorato il palo di sinistro e non ha visto che Manolo era liberissimo a pochi passi dalla porta.
Sull’azione successiva le grande beffa finale, con l’incornata di Zapata.
Acqua passata.
Oggi si torna a parlare dell’offerta di De Laurentiis per Manolo: 13 milioni secchi per arrivare all’attaccante e sostituire Insigne. La Juve non conta su Manolo e lo cederebbe volentieri. Per noi sarebbe un azzardo, ma è anche vero che il numero 11 è forse il meno inserito nei meccanismi blucerchiati pressoché perfetti.
Si parla comunque di tanti soldi. Osti è stato chiaro: “Vanno via i giocatori solo di fronte ad un’offerta irrinunciabile. Non ci indeboliremo di certo”.
La prospettiva di Soriano dietro le punte, vista ieri, non fa entusiasmare. Più probabile che in caso di addio di Manolo andremo in cerca di un esterno.
Si aprono così le possibilità annunciate la scorsa volta: il poco utilizzato Bergessio in cambio di un esterno offensivo (magari da ricercare tra Udinese e Atalanta, le più interessate a El Toro).
Ferrero sembra comunque intenzionato a rilanciare l’offerta e chiedere a De Laurentiis moneta ancor più sonante: 15 milioni per Gabbiadini, sono palanche (invece la vociferata prospettiva di un prestito per un milione al Napoli ha  poco senso).
Comunque facciamocene una ragione: il prossimo anno la comproprietà per Gabbia con la Juve non sarà più possibile: sarà difficile ottenere il giocatore ad una cifra accettabile per la nostra società (il procuratore Pagliari ha già detto esplicitamente che il giocatore andrà alla Juve o cercherà fortuna all’estero).
Il caso Gabbiadini va quindi risolto: i meccanismi si devono incastrare, ma se ce la giochiamo bene e abbiamo fortuna possiamo anche guadagnarci.
Visto che è un po’ di tempo che non se ne parlava (all’incirca 5 giorni), registriamo che Paolo Bargiggia giornalista di Sport Mediaset, munito di capigliatura invereconda, ha detto che è particolarmente avviata la trattativa per uno scambio secco tra Bergessio e Cassano a gennaio. Fantantonio o fantamercato?
Se Mihajlovic si è addolcito sulle sue posizioni verso Cassano non è dato sapersi. Ma abbiamo forti dubbi.
Resta comunque il fatto che per sostituire Manolo avremmo bisogno di un esterno cazzuto e che, nel caso, Antonio si accomoderebbe in panchina per fare la riserva di lusso: prospettiva che difficilmente Cassano accetterebbe.
Tuttavia la sensazione è che con 13 milioni (o forse più) sul piatto per Gabbiadini qualcosa potrà muoversi a gennaio.
Altrimenti Ferrero è pronto a sparare una delle sue pernacchie vernacolari e amen, se ne riparlerà a giugno.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

4 commenti

  1. Non credo che il Napoli possa offrire una cifra del genere…arresterebbero Ferrero per rapina a mano armata..e se non ne ha più voglia e’ giusto che vada

  2. Anche io dubito che il Napoli possa scucire una cifra del genere, hanno fatto poco o nulla questa estate e adesso si permetterebbero un esborso simile? Mah…
    Ora non vorrei che Gabbiadini diventasse il capro espiatorio di tutto, ieri che poteva fare?
    Mi sembra francamente che si stia esagerando nei confronti del ragazzo, io così a cuor leggero non lo lascerei partire anche perchè:
    1) Dovresti poi rimpiazzarlo ( trovatemi un esterno di valore non inferiore a Manolo )
    2) Dovremmo in alternativa cambiare modulo con tutti i rischi annessi, anche a me Soriano in quel ruolo convince poco, la mia personalissima opinione è che forse il meglio di se lo esprima partendo da lontano…
    P.S: mi è giunta all’orecchio la cessione già a gennaio di Obiang, mi auguro sia una voce infondata perchè sarebbe un bruttissimo segnale…

  3. Se fosse vero, sui 15 milioni cominciamo a ragionare, anche se io non lo cederei a gennaio…a meno che non si abbia già in tasca il sostituto, si parla di Chavez del Boca (non conosco) o del solito Cassano (e Sinisa?).

  4. Giovanni Prussia -

    Si dovesse parlare di cifre del genere, il tuo discorso non fa una piega. Altrimenti , lo teniamo , in campo, il ragazzo e’ forte e sino a giugno farà bene. Poi si vedrà.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com