ACCADEMIA DELLO SPORT A BOGLIASCO: FERRERO CI CREDE

1

 

Ecco gli aggiornamenti sul caso Bogliasco-Accademia dello Sport.

Nelle scorse settimane Massimo Ferrero aveva già parlato di un progetto per valorizzare Bogliasco: da semplice campo d’allenamento a centro sportivo d’eccellenza. Anzi, con la sua abituale enfasi, il presidente si è ripromesso di trasformarlo in una vera e propria Eccellenza Italiana.

Dopo il bagno di folla di giovedì al Mugnaini, in occasione del primo incontro ufficiale con la squadra, Ferrero ha incontrato Don Grilli, ovvero il concessionario dei terreni del “3 Campanili”, proprio per discutere della prossima destinazione d’uso di quelle aree.

Ma ci sarebbe di più: sarebbe in programma a breve un nuovo incontro con Luca Pastorino, sindaco di Bogliasco, per illustrare un progetto piuttosto ambizioso. Una cittadella dello sport non focalizzata soltanto sul calcio ma capace di creare lavoro, offrendo altri servizi tra cui ristorazione, shopping center e, inevitabilmente, cinema, grande cinema!

C’è solo un piccolo particolare: gli spazi del campo di Bogliasco sono limitati e circondati da colline appenniniche, è quasi impossibile ampliarli ulteriormente. E poi le vie d’accesso sono poche (la strada principale dal centro di Bogliasco non è molto larga, pur essendo a doppio senso, e non è nemmeno ampliabile). Difficile che si riesca a costruirne di nuove, a meno che non si realizzino opere in grado di stravolgere l’ambiente circostante. Insomma le difficoltà per questo ambizioso progetto viperesco non mancano.

Ma non è detto che non sia fattibile; spetterà al presidente dimostrarlo alle parti in causa nei prossimi giorni.

L’uomo dei sogni farà di tutto per riuscire nel suo intento.

 

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

1 commento

  1. Dopo decenni sento qualcuno che vuole finalmente potenziare Bogliasco. Che si ci riesca o meno non lo so, c’è comunque la volontà di fare qualcosa di positivo in merito, mi pare. Evidentemente nel progetto saranno comprese anche le criticità. Anche sulla questione stadio, Ferrero morderà le caviglie delle istituzioni cittadine (“Va fatto…chiamerò un grande personaggio a cui la città non potrà dire di no”). Ferrero rilancierà sempre su qualsiasi argomento.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com