7-3: DISTRUTTI I BIBINI, CHE SIAN GRANDI O SIAN PICCINI

0

Disintegrati i poveri cugini, asfaltati ancora una volta da una mitragliata di reti, e fin dalla più tenera età. Questa volta sono sette le pappine rifilate ai derelitti. A Sestri Levante, ad un certo punto, serviva il pallottoliere. La Samp primavera vola come la prima squadra, collocandosi in quarta posizione in classifica.
Grandissimi i ragazzi di Enrico Chiesa che partono male subendo il primo gol al 3′ e l’1-2 al 13′, ma poi dilagano, prendendo a pallonate gli avversari. Un passo avanti verso i play-off e la conferma del leitmotiv della stagione: i bibini escono sempre dal campo cornuti e mazziati.
Questo il tabellino della giornata

Sampdoria 7
Genoa 3
Reti: p.t. 3′ Lanzalaco, 7′ Ivan, 13′ Panico rig., 14′ Oneto, 23′ Calò, 28′ Barry; s.t. 2′ Lulic, 29′ Ghiglione, 41′ Bacigalupo, 47′ Ivan.

Sampdoria (4-3-3): Massolo; Petdji Tsila, Barry, Luciani, Massa; Serinelli, Calò (30′ s.t. Bacigalupo), Ivan; Djordjevic (37′ s.t. Addiego Mobilio), Oneto (21′ s.t. Corsini), Lulic.
A disposizione: Nava, Cilia, Blanco, Caorsi, Bacigalupo, Dotto, Mambrini.
Allenatore: Enrico Chiesa.
Genoa (5-3-2): Prisco; Marghi (5′ s.t. Manu), Delli Carri, Soprano, Benedetti (1′ s.t. Chicciarelli), Parente; Masala, Corsinelli, Lanzalaco (32′ s.t. Sambfalou); Panico, Ghiglione.
A disposizione: Molinaro, Gatto, Spoliarits, Fassone, Caltabiano, Donaggio, Mandraccio, Faccioli, Ponti.
Allenatore: Giovanni Fasce.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com