2.000 ABBONATI IN MENO, I CONTI NON TORNANO

37

La Sampdoria non è solo un’azienda, una somma o una sottrazione di soldi. La Sampdoria è un patrimonio di cultura e di affetto. Il commento al mercato è positivo: sono arrivati un numero significativo di giovani, qualità, quantità e prospettive non mancheranno nella Samp del futuro. Il voto è 7 ed è meritato.

Ciononostante i malumori sono diffusi.
Tanti tifosi sottolineano che il mercato è stato condotto in maniera più che sufficiente e che si dovrà valutare il sacrosanto giudizio del campo. Ma questo è vero fino ad un certo punto.
Esiste anche  un insieme di valori e di sacralità che appartengono all’Unione Calcio Sampdoria.

Valori e sacralità evidentemente non rispettati da un presidente con la clava in mano.
Duemila abbonati in meno, rispetto all’anno scorso, con un mercato fatto in maniera propositiva, sono un dato importante e significativo.
Ciò vuol dire che la gente, il popolo doriano, percepisce il seguente fatto: la Samp sta diventando una banca d’affari e non un veicolo di emozioni. Questa non è la strada giusta.
Ci stiamo avvicinando pericolosamente ai bibini e Ferrero ricorda un Preziosi al cubo.
E’ giusto dire che Ferrero si è impegnato tantissimo e ha profuso energie a volontà per rinforzare la Sampdoria. Ha condotto il caso Cassano in una maniera da troglodita totale, da barbaro, ma questo è un altro argomento.

Non possiamo mai prescindere dal fatto che la Sampdoria sia un Immaginario di emozioni e di storia.
Ferrero è invitato ad avere maggior rispetto per una Storia che non conosce e che dovrebbe imparare.

Viperè, sei entrato in casa nostra, ma lo devi fare con rispetto e passione, estrema passione.

Solo in questo modo sarai applaudito. Altrimenti sono cazzi acidi

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

37 commenti

  1. Scritte un mare di cazzate che la maggior parte dei tifosi sampdoriani sicuramente non condivideranno. E la mia non è una speranza ma una certezza. A parte che questa prosopopea di chi crede di saperne più di tutti è già sbagliata in partenza, questo modo di parlare al, e del, nostro presidente con questi toni, fa sembrare come se aveste mangiato a cena con lui e foste compagni di merende. Pretendete da lui il rispetto, ma chiedetevi prima se non dovreste cominciare voi a dargliene. Non fate che criticarlo ed ammazzarlo di insulti ogni qualvolta apre bocca. Che non vi piaccia ci può stare…..ma che siate così ipocriti da pretendere da lui il rispetto che voi gli avete sempre negato sin dal primo giorno, è da pagliacci. Se gli abbonamenti sono inferiori alle annate precedenti è unicamente per un’unico motivo: i contro Ferrero-a-tutti-i-costi. Che sarebbe come quel marito che si taglia le palle per far dispetto alla moglie. Quegli abbonamenti che mancano sono quelli di coloro che meriterebbero tornasse BRACCINO con la sua classe e flemma inglese….. oppure una bella cordata di cinesi, che al nostro bell’inno sostituirebbero la marcia trionfale di Mao Tse Tung !!!! Cmq ….complimenti vivissimi …..grande articolo di alto giornalismo …… stile Charlie Hebdo!!!
    Ed il finale poi è una vera ciliegina: “altrimenti sono cazzi acidi”.
    Cambiare squadra no eh?

    • ok ci può stare ma ricordati che se non abbiamo fatto la fine del parma è grazie a braccino ( come lo chiami tu allo stile Giolitti ) non allo squattrinato viperetta,poi scusa rispetto da uno che afferma che l´inno della Samp è una marcia funebre e denigra il Ravano…pensi che la maggior parte dei tifosi non condividano questo articolo e che non siano più di 2000…basta che te lo credi !questo è venuto a Genova per farsi il grano, della Samp non gliene frega un emerito cazzo !

      • Hai ragione ….. ed io, allora ero grato a Garrone e sempre lo sarò …… Quando lo chiamo Braccino non è per insultarlo …ma è per ricordarvi come tanti tifosi lo avevano soprannominato….. lui non andava bene perchè non muoveva soldi …..questo non va bene perchè ne muove troppi ….. dimmi che non è vero che non siete mai contenti ….per cui dico ….vi meritereste davvero dei cinesi proprietari …… in quanto ai suoi gusti in fatto di inni ….(anche se io lo adoro) mi hanno sempre insegnato che “de gustibus non est disputandum” ….. Per quanto riguarda il Ravano ha nuovamente espresso un parere….. (non può? Il Presidente della Sampdoria deve dire solo ciò che certi tifosi vogliono sentire? O forse può avere idee personali? ) non ha denigrato il Ravano in quanto tale (sarebbe demente) ma ha detto che crede potrebbe essere meglio organizzato. E dal credersi un superuomo all’essere invece un’essere umano che può sbagliare ce ne passa tanto. Il fatto è che non glie ne fate passare una. Insulti a ripetizione ….. salvo poi pretendere da lui il rispetto per la tifoseria….. pagliacciata !! In quanto all’ultima stupidata…… ti intendi di ragioneria e di Società? Credi che un presidente di una qualsiasi società possa mettersi in berta i soldi della stessa, spenderli come crede e farla franca?? Avete le idee poco chiare……. come sul fatto che tutti vorremmo uno stadio di proprietà ma dovreste spiegarmi con quale CAZZO di soldi potrebbe mai venire acquistato !!!! CAZZO !!!!

    • Ma perdonami. Tu andresti fuori a cena con Ferrero ? Detto questo (e sperando che la risposta con te stesso sia sincera), è palese che serpeggi malumore. Non siamo abituati a sentirci dire “se porto questo, DOVETE farmi la statua” (per la cronaca, è stato comprato bergessio). “In tre anni, vinco lo scudetto”. Senza contare le questioni suindicate, in cui mi pare non sia nemmeno il caso di entrare nel merito. Il genovese (Sampdoriano) non può accettare questo perenne show di bassissimo livello (Pippo Franco potrebbe, al confronto, fare coppia con Dario Fo). Poi, oggettivamente, il mercato è una positiva incognita. L’inizio è promettente. Tutto vero, ma è anche vero che (spolverando una citazione di altrettanto infimo livello), se pisci sempre contro vento, prima o poi, ti bagni. E gli abbonamenti calano, aumentando il malumore e sparendo il grado di sopportazione di certe esternazioni..

      • Non ho bisogno di trovare momenti particolari per la sincerità…. dico sempre e comunque ciò che penso ….. Se andrei a cena con lui? Di corsa ….. e non perchè io ami oltremodo le persone così estroverse ed esibizioniste, ma perchè è il presidente della squadra che amo ……e da tifoso di oltre 56 anni sarei gratificato di poter parlare con lui e spiegargli cose che non credo gli siano mai state dette sulla nostra amata.. …. Ci sono persone “diverse” a questo mondo ….. simpatiche, antipatiche, belle, brutte, intelligenti e sceme…… ma noi non siamo autorizzati a giudicarle,condannarle ed metterle alla gogna solo perchè non rispondono ai canoni che ci siamo idealizzati. Bruciamo gli ebrei, sgozziamo i cristiani ….e mettiamo alla gogna i presidenti che vanno in tv a far ridere le persone….. ma gli stessi presidenti che andrebbero valutati soltanto per ciò che fanno e non per ciò che sono. Di erreri ne ha fatti …..lo sappiamo tutti ……ma senza di lui …il panorama che si apre è sconfortante…… cinesi, giapponesi, filippini …… o pagliacci bibini …… meglio un romano “giullare” che fa tanto per la sampdoria che una qualsiasi altra persona magari di classe che però non esiste! O avete qualcuno da proporre? Invece di godere e sperare per l’ottima campagna acquisti da lui ed Osti fatta, continuate a spandere cacca a destra e a manca !!

    • Paolo hai espresso nel modo migliore il pensiero di tanti VERI Sampdoriani, ci siamo rotti le palle di questi contestatori a prescindere con il nasino all’insù.

  2. Ferrero e soci hanno fatto un buona campagna acquisti. Hanno venduto benissimo ed hanno comprato…speriamo BENE. Detto ciò certi attegiamenti non sono certo in linea con lo…stile sampdoria e la gestione forse giusta ma pessima del caso Cassano ne è conferma. Lo prendi quando l’allenatore…sbagliato non lo vuole e lo prendi con 8 Kg. di troppo. Poi non lo vuoi più quando è tirato a lucido. Parliamo di Eto’o? Non lo voleva l’allenatore, lo prendi e poi va via tre mesi dopo. Ecco deve imparare tante cose ma ricordatevi NON E’ SCEMO lo fa solamente!!!!!!!

    • Bravissimo …… sono d’accordo con ci’ che dici …..ma aggiungo che Eto’o prima e Cassano dopo li ha presi con lo stesso criterio che ha preso quello zingaro di Maialovic e l’incompetente Montella…… : SPERANDO DI FAR GODERE I TIFOSI !! Gli è andata male ed ha pagato con Eto’o ed i due allenatori e sta pagando con Cassano. Dite che è stato gestito male? Può darsi …ma credo che se Gianpaolo lo avesse voluto Cassano sarebbe in rosa….ma chi non riesce a capire che il gioco di Gianpaolo non prevede un Cassano in squadra e chi non riesce a capire che al barese della Samp non frega un emerito cazzo, credo che dalla vita abbian davvero capito poco …… E lo dico con tutta la modestia che posso avere.

      • Sono veramente contento di leggere (dall’inizio) che ci sono persone che la pensano come me ma soprattutto capiscono che il calcio non è più quello di 25 anni fa ed i nostalgici delle bandiere e dei presidenti papà capiscano che oggi devi amare la tua squadra che è diventata un porto di mare, sperare che la socetà non abbia debiti e che lavori bene per far si che la domenica ti faccia divertire…il resto delle menate non conta e così è in tutte le piazze. Complimenti davvero Paolo Penna.

        • Concordo con Michele.
          Questo è un calcio in cui Ziegler e Tissone (Ziegler e Tissone) fanno i preziosi, coi loro agenti, puntano ad arrivare a scadenza o ad avvicinarsi…
          Paolo Mantovani, che si vantava di risolvere il mercato con una telefonata direttamente al calciatore, non solo sarebbe stato schifato, ma non sarebbe mai nemmeno entrato in questo calcio.
          Qualcuno deve capirlo, e farsene una ragione!
          Ziegler e Tissone che mettono sotto scacco la società, ma vaffa……!

  3. Parlando solo degli abbonamenti x me il fatto principale dell numero inferiore rispetto agli altri anni e’ dovuto all aumento dei prezzi e non o almeno in parte a ferrero

  4. Io son d’accordo con l’articolo. Sarò un romantico/nostalgico fuori moda ma quello che mi aveva fatto sempre impazzire della Samp, oltre ai giocatori e ai colori, è sempre stato la nostra singolarità rispetto al resto del calcio italiano. Noi siamo sempre stati la squadra con presidenti che non urlano e non dicono insulti in tv, la squadra la cui tifoseria alla fine di una partita persa tributa anche un’applauso ai propri giocatori e a quelli della squadra avversaria, la squadra che quando non aveva sponsor metteva scritte per la pace o per la fine della fame nel mondo sulla maglietta, che organizzava uno dei tornei per ragazzi più belli ed invidiati al mondo. Questo per me è sempre stato ciò che ci ha reso diversi e unici rispetto agli altri. Con Ferrero mi sembra che tutto questo si stia perdendo. Non so se questo è il motivo dei duemila abbonati in meno, di sicuro a me quello stile Samp manca un casino

    • Personalmente capisco i tuoi dubbi e le tue paure….son quelli di tutti ….. ma dobbiamo accettare il presente (a meno che non abbiamo da proporre un’acquirente migliore dell’attuale presidente). Vorrei però ricordare come in passato questo famoso-nel-mondo stile sampdoria ci abbia penalizzato più di una volta. Angherie e torti arbitrali in favore delle grandi o di chi si faceva sentire. Il nostro motto era stare zitti e sopportare…… ricordo molto bene che a tanti questo cominciava ad essere insopportabile. Ora abbiamo un presidente che non lesina certo sulla parola….nzi ….quello che pensa lo dice se contare fino a due! Ma se invece di applaudire soltanto durante le partite ed ammazzarlo di insulti durante il resto della settimana….ci fosse collaborazione da parte della tifoseria intera……credo che Ferrero ne sarebbe molto più contento e credo sia intelligente abbastanza da far tesoro dei consigli di chi la Sampdoria la vive da sempre e nel sangue !

  5. Ferrero è difficilmente difendibile, è qua per guadagnare (come disse subito) ed è quanto di più lontano dalla Sampdoria potessi immaginare. Ma se il suo modo di far mercato è paurosamente simile a quello del delinquente di Avellino, innegabile questo, la cosa che più mi rammarica è che chi si sta avvicinando parecchio ai bibini è una buona fetta di tifoseria, è questo non dovrebbe accadere. Se ci incazziamo perchè vien lesa da Ferrero la storia della Samp, non possiamo comportarci come mai ci saremmo comportati, sbeffeggiando ed insultando tesserati, calciatori, dirigenti e altri tifosi che la pensano diversamente…. non dividiamoci, preserviamo l’Unione….. almeno noi.

  6. io voglio un presidente ricco come abramovic,bello come brad pitt,che si comporti come il dalai lama ed abbia lo stile di Paolo Mantovani……
    …..vabbè mi accontento di un pazzo scatenato che ha messo i conti societari in pari e che ha portato 5capitani delle rispettive under 21 e lo preferisco al magnate che ha stile ma che ogni anno doveva ripianare perchè non era capace e mi portava svincolati e gente di basso profilo…. ed io l’abbonamento lo faccio a prescindere!!!!!!

    • paolo sono mesi e mesi(come potrai constatare dai vecchi articoli)che ribadisco il concetto nei piu’ svariati modi,ma che ci vuoi fare certi tifosi come diceva Paolo Mantovani ‘sono delle capre’!!!!qua ci sono sampdoriani(?)che sembra godano nelle disgrazie…

  7. Ma a nessuno viene in mente che ci sono 2000 abbonati in meno perché l’ultimo è stato un pessimo campionato con spettacoli spesso deprimenti e quindi la gente è giustamente demoralizzata?
    Scommettiamo che se quest’anno arriviamo a centro classifica e perdiamo pochissime partite in casa, l’anno prossimo si recupera?

  8. Concordo con l’articolo per tanti motivi: non si può sentire un “presidente” che cita la nostra squadra Zampdoria che non rispetta la tifoseria che non ama i colori ma li sfrutta per fare cassa e se malauguratamente un’anno dovesse andare male non avrebbe le risorse per porvi rimedio dopodiché ognuno la pensi un po’ come vuole.

  9. se il player trading e’ il futuro della Samp, allora Bosotin presidente! cosa cazzo me ne faccio di un cafone senza una lira tifoso della lupa, vero garrone!?
    fanculo la vipera e tutti I suoi sostenitori, prendetevi il treno del sole a ritroso.

  10. Le cause relative ai 2000 abbonati in meno possono essere molteplici, certo che avere un proprietario (no presidente almeno x me) di questo tipo è sicuramente la causa maggiore.
    Anch’io ero propenso al non rinnovo dell’abbonamento, poi la fede nella mia Sampdoria a prevalso.
    Poi ogniuno è libero di criticare (come faccio io da sempre con questo signore) e chi è felice di avere un proprietario come Lui, sono solo punti di vista e tutti rispettabilissimi.
    E normale che per il bene della Sampdoria, sarebbe oppurtuno, almeno noi tifosi, remare tutti nella stessa direzione.
    Per quanto riguarda l’articolo, con me sfondate una porta aperta, BRAVI!!!!!!!!!

  11. Sono d accordo con Pino quando parla di proprietario e non di presidente, io la vivo come lui. Certo che il livello di cafonaggine di alcuni post sull argomento non è certo seconda a quella del viperetta.

  12. paolo pennuto ripigliati e vattene sul blog di famiglia cristiana. questa e’ una gradinata e se non canti che cazzo vieni a fare qua……I tifosi con la sindrome di stoccolma sono parte del problema e non della soluzione!

  13. 2000 abbonati in meno sono quelli che hanno deciso di boicottare Ferrero a prescindere e che probabilmente, se la squadra farà divertire come da premesse, porteranno ancora più soldi alle casse visto che una sola partita costa 3/4 volte la quota abbonati
    Certo Ferrero non è galantuomo come i Mantovani o i Garrone che hanno però venduto la Samp ….questo si fa il mazzo per il bene della Samp e dimostra così l’attaccamento ai colori che non è quello di un tifoso (fatemi il nome di un tifoso Samp col grano e disposto a spendere) ma di un capitano d’azienda…
    per chi non ha capito bene disse di entrare per fare impresa non per fare i soldi a babbo che è ben diverso…e come già detto i bilanci sono pubblici e non certo manipolabili a piacimento,
    certo guadagnerà ma come tutti i bravi imprenditori se saprà condurre bene l’azienda Samo e perderà se non sarà capace…io da tifoso tifo la bandiera e voglio divertirmi allo stadio al resto pensino i dirigenti a rompersi i coglioni in mezzo a questa giungla
    Forza Samp Sempre

  14. Pennuto non fare il guerriero da tastiera e vattene a mangiare la minestra Della mamma. Garantito al limone Che l’ abbonamento te lo fai anche regalare. Il tuo eroe si paga 80000 euro al mese per fare il capitano d’azienda! Fa il piacere Se Il blog e’ libero allora fatti una cuffa di cazzi tuoi segaiolo!

  15. Scusate, ma si sta scivolando nella … Chiacchiera da bar con insulto facile. Premesso che io a cena con lui non andrei nemmeno al forchettone di fontanegli (non so se sia ancora aperto, ma era famoso per i camerieri che ti insultavano), si parla di Garrone come di un problema !?!? Garrone, dopo aver ceduto (se sarà vero?) la società, ha tirato e sta tirando fuori capitali più che notevoli. Questo, a quanto pare dal bilancio, è stipendiato. Fa, infine, sorridere il pretendere rispetto per soggetti terzi, quando ci si trova su un blog dove, con i dovuti limiti, si esprimono opinioni e, perché no, giudizi ! E ritengo giusto esprimersi sulla base degli eventi successivi a certe dichiarazioni. Pertanto, se vinceremo lo scudetto, mi ricredero’ sul romano che, personalmente, ogni volta che apre la bocca mi fa vergognare di essere il mio rappresentante (senza contare che, dopo che “ha alzato la voce”, nulla è cambiato nello pseudo condizionamento arbitrale… Basta ricordare girone di ritorno appena concluso)…

    • io invece a cena ci andrei perchè sicuramente mi divertirei per il casino e le battute che sicuramente farebbe!!!!perchè non sono cosi’ snob da pensare che sia piu’ stupido di me o meno intelligente o che la sua comicita’ sia piu’ bassa della mia….
      voi continuate a fare i fenomeni e a dargli del coglione intanto questo gestisce milioni di euro(e finora anche bene)mentre voi il massimo di gestione che potete fare è all ipercoop quando cercate di risparmiare sulla vostra spesa da impiegato o nullafacente!!!!!!!

      • Luca …. sei una mosca bianca qui dentro …per la salute del tuo fegato ti consiglierei di evitare questo blog….si spaccia per Sampdoriano ….. ma non ha la minima idea di cosa ciò voglia dire !! I tuoi commenti li ho approvati tutti ! Ma ripeto ,,,, gli rovini la reputanazione !! Ciao !

      • E chi avrebbe detto che sia più stupido o intelligente ? Basta leggere. Sul grado di comicità, che ognuno esprima il proprio giudizio (cioè quello che dovrebbe essere un blog). Del “coglione” questo persanaggio non ha nulla, in quanto da una situazione “complicata”, è riuscito a far parlare di sè tutta l’Italia (sfido a sostenere che, quando ci ha comprati, lo conoscesse più del 3% dei tifosi). In che modo, beh, valutalo tu. Quello che è certo è ciò che ha detto e poi disatteso. A te piace, a me no (e nessuno è migliore dell’altro). Stop. Non mi sembra difficile.

    • Personalmente odio gli insulti e litigare …specialmente fra persone che “dovrebbero” pensarla allo stesso modo, o perlomeno simile. Ma quando vengo trascinato nel fango o sopra un ring non mi tiro certo indietro. Cmq non è certamente questo un blog di tifosi a prescindere…… ma di tifosi a risultato. Pronti a giudicare se uno è spettinato o vestito male. Magari anche un blog frequentato da coatti che però giudicano Ferrero come buffone e ladro. Senza manco avere le giuste cognizioni per esprimere giudizi intelligenti. Se aveste studiato un pochino sapreste che in una Società non solamente il magazziniere prende uno stipendio ma anche lo stesso Presidente. Invece di stare qui a lodare gli sforzi per fare una grande Sampdoria leggo solo di veleno ed anatemi all’indirizzo del NOSTRO presidente. Fareste meglio a guardarvi un po’ allo specchio prima di giudicare gli altri. Ho letto un solo commento positivo in tutta la pagina e ne sono rimasto estasiato. PECCATO però ,,,,, solo UNO in un intera….. come la chiamate voi? GRADINATA? A me pare più “gratinata” !! Cmq ….. tolgo il disturbo …preferisco andare dove si parla di Sampdoria e si fa il tifo …… qui si parla di conti, di furti, di zoccole e di di bagasce ! Buona continuazione !

      • A me sembra che Mantovani (Padre e figlio) e Garrone ce ne abbiano messi e non presi. Mi consta (ma non ne sono certo e, quindi, mi scuso se fosse inesatto) che, ad oggi, il nostro Presidente non abbia tirato fuori un quattrino DEL PROPRIO PATRIMONIO, ma usufruito di milioni di Euro altrui (sia chiaro, legittimamente e nel rispetto degli accordi) e sfrondato alcuni costi (e questo è un merito). Resta il fatto che certe affermazioni sono uscite dalla sua bocca e sono state poi totalmente disattese. Poi 2 mila abbonamenti in meno non dipenderanno certo solo da questo fatto.

  16. A proposito di grano ma secondo voi perché quel genio di Pecini è qui e non in qualche altro squadrone. ..perché lo ungono alla grande con grandi percentuali alle rivendite e se non ci sono rivendite tutti gli anni ciao a Pecini e a tutto il suo staff. …Ferrero, se come sempre ho pensato, è un tagliatore di teste incaricato da Garrone per far quadrare bilancio e classifica e prende uno stipendio a me va più che bene. ..se lima anche un po il suo stile di comunicazione tanto da non offendite tifosi e fare gaffe con i ns colori allora tutto è perfetto

    • Esatto. C’è un filo che lega Garrone a Ferrero, e forse Garrone e il prossimo/i proprietario/i.
      Per quelli delle promesse non mantenute, quali sarebbero, lo scudetto in tre anni? La “sorpresa”?
      Ma dai, ha portato entusiasmo e ben venga in una tifoseria a rischio di pensiero grigio (su queste pagine soprattutto, mamma mia), poi sopito a causa di una annata no, ma io se vado allo stadio non ci voglio andare con la forma menti che ho mentre vado al lavoro. Qua invece sembra che taluni….

  17. Che pezzo di merda chi amministra questa pagina …… ha cancellato il mio post in risposta a cio’ che quel tale bastardo di nome alex mi ha detto dandomi anche del segaiolo…..siete proprio delle merde indegne di essere chiamati samdoriani ….e probabilmente non so siete nemmeno !! Andate a cagare voi e quel figlio di gran vacca di alex !!

  18. Ciao a tutti
    Scusate se mi permetto, mi piacerebbe che su questo bellissimo sito, dove ogniuno di noi può dire la propria, ma solo se si parla di calcio e nello specìfico dalla nostra Sampdoria.
    Ma ultimamente leggo solo insulti e anche pensanti, quando le cose prendono questa piega, non è più un piacere leggere e-o scrivere.
    Spero che i toni si possona abbassare, e che si possa ritornare a leggere e scrivere solo della Sampdoria, incazzarsi solo per la Sampdoria, gioire solo x la Sampdoria.
    Chiedo scusa a Voi di Samp Generation, se mi sono permesso di inviare questo messaggio.
    Un saluto.
    Pino

Lascia un commento

Powered by themekiller.com